Tantissimi posti di lavoro nel 2024: quali sono i migliori concorsi pubblici previsti

Continuano le notevolissime offerte di lavoro nel nostro paese. Il 2024 promette tantissimi posti di lavoro per tutti i candidati potenziali.

Gli ultimi mesi hanno rappresentato per i cittadini italiani qualcosa di assolutamente nuovo e inatteso. Da un lato centinaia di imprese che ogni settimana hanno fornito le giuste informazioni per partecipare a selezioni specifiche presso di esse. Dall’altra gli enti pubblici alle prese con lo svecchiamento dei dipendenti e con l’introduzione di nuove specifiche figure professionali. Enti pubblici e non solo, chiaramente, considerato tutto ciò che comprende il classico “lavoro statale”.

Bandi concorsi 2024
I ministeri assumono (ecodibasilicata.it)

Oggi, la situazione è praticamente invertita rispetto per esempio allo scorso anno. Già la scorsa estate si prevedeva l’assunzione di milioni di profili in ogni ambito del settore privato, entro ottobre. Passato il mese in questione, la corsa all’offerta di lavoro continua. In questo caso, negli ultimi giorni protagonista assoluta è ancora una volta la “cosa pubblica”, con numerose opportunità per altrettanti profili professionali.

Tantissimi posti di lavoro nel 2024: tutte le informazioni disponibili

L’anno che sta per arrivare, cosi come quello ancora in corso sarà caratterizzato da un numero più che mai notevole di concorsi pubblici. Le esigenze dei singoli enti, cosi come anticipato, sono più che mai numerose. Da un lato la necessità di “coprire” i posti lasciati vuoti dai dipendenti andati in pensione, dall’altra l’esigenza di dare vita a nuovi profili e di ampliare di conseguenza i vari organici.

Gli stessi enti interessati, saranno, tra gli altri, per il prossimo anno: Inps, Ministero della Giustizia, Agenzia delle Entrate e Corte dei Conti. La Pubblica amministrazione, in sintesi. Lo stesso Ministro della Funzione Pubblica, Paolo Zangrillo, ha parlato esplicitamente delle operazioni che nel 2024 riguarderanno numerosi enti pubblici. Per Inps, si prevedono, per esempio circa 10mila assunzioni, con concorsi relativi per diplomati e laureati. 585 posti, infatti, saranno riservati a candidati non in possesso di laurea.

Assunzioni pubbliche 2024
Lavoro al ministero (ecodibasilicata.it)

Presso il Ministero della Giustizia, poi, si prevede il reclutamento di un totale di 5267 nuovi profili da assegnare a vari ambiti, in questo caso tutti per diplomati. Per laureati, invece, lo stesso ente prevede l’assunzione di circa 2000 figure in ambito giuridico psicopedagogico, personale dislocato in diversi dipartimenti e amministrazione penitenziaria.

Anche al Ministero dell’Interno si prevedono circa 1000 assunzioni per il 2024. 400 unità anche alla Corte dei Conti, tra unità referendari, personale di area seconda e terza e dirigenti. L’opportunità, insomma, è di quelle da non farsi scappare, se in possesso dei requisiti specifici richiesti, ambito per ambito.

Impostazioni privacy