Noto istituto di credito è alla ricerca di nuove figure professionali: requisiti necessari e candidatura

Il momento è di quelli che probabilmente lasceranno il segno. Nuove figure professionali cercasi. Il lavoro è in banca. 

Di questi tempi, è ormai noto a tutti, per fortuna, il lavoro sembrerebbe non mancare. Negli ultimi mesi praticamente ogni settore professionale, ogni specifico contesto lavorativo ha avviato specifiche richieste per ricercare ogni tipologia di profilo per infoltire i vari ranghi dei relativi organigrammi. La ricerca è praticamente integrale, nessun ruolo, nessuna mansione è lasciata fuori.

Offerte di lavoro
Istituto di credito assume (ecodibasilicata.it)

Cosi come anticipato, i settori coinvolti possono essere considerati a trecentosessanta gradi, tutti quelli che riguardano il pubblico impiego e il settore privato, senza alcuna distinzione. Bandi pubblici, per l’appunto e selezioni attivate dalle singole aziende abbondano praticamente in ogni parte del paese. Di recente, ottime notizie arrivano dal mondo bancario, dove un gruppo su tutti ha avviato una serie di specifiche selezioni per la ricerca di numerosi profili aziendali.

Noto istituto di credito è alla ricerca di nuove figure professionali: le posizioni ricercate

Protagonista assoluto in questo momento è Intesa Sanpaolo, la più grande realtà bancaria esistente nel nostro paese con ben 3000 sportelli in Italia e 950 all’estero, nata nel 2007 in seguito all’assorbimento di Sanpaolo IMI, da parte di Banca Intesa. I collaboratori del grande istituto di credito sono decine e decine di migliaia. Oggi, le selezioni, anche in questo contesto sono aperte per varie posizioni lavorative.

Nuovi profili ricercati
Requisiti richiesti – (ecodibasilicata.it)

Tutto nasce dal piano aziendale di Intesa Sanpaolo, che per quel che riguarda per quel che riguarda il periodo che va dal 2022 al 2025 conta di assumere circa 12 mila nuovi profili, oltre ad altre 2000 figure per quel che riguarda unicamente il settore dell’innovazione e dell’IT.

Laureati e neolaureati sono chiaramente agevolati in tale ambito, considerati i requisiti richiesti. Non si esclude però, l’assunzione di specifici profili senza esperienza per intraprendere una serie di percorsi formativi interni, che mirano, chiaramente alla successiva assunzione.

Al momento, le selezioni sono aperte nelle seguenti regioni: Lombardia, Veneto, Piemonte, Lazio e Campania. 200 posizioni aperte, tra le quali possiamo trovare quella di Junior Software Engineer ambito Corporate a Milano e Napoli, ISPB, categorie tutelate a Bergamo,  Lead Data Science Engineer a Milano e Torino, e CFO – ESG & Sustainability Reporting a Milano. In quanto ai tirocini formativi, vale più o meno lo stesso discorso, numerosi gli ambiti da coprire e di conseguenza le figure ricercate.

In questo caso si ricercano futuri professionisti a Milano, Torino, Padova, Roma, Bergamo e Brescia. La candidatura a ogni posizione specifica può avvenire attraverso il portale web Intesa Sanpaolo seguendo le specifiche indicazioni dalla pagina iniziale. Una opportunità da non farsi scappare.

Impostazioni privacy