Forse non lo sai, ma hai diritto a tantissimi bonus con queste cifre ISEE: non devi neanche fare domanda

Quest’anno, i bonus dedicati a chi ha un ISEE basso sono davvero tanti e tutti interessanti: scopriamo quali sono quelli assolutamente da non perdere.

Il 2024 si è aperto con tanti nuovi bonus ai quali accedere e tutti dedicati a chi ha un ISEE entro certi limiti.

isee basso bonus
A quali bonus si può accedere con un Isee basso (ecodibasilicata.it)

Si tratta di agevolazioni pensate per andare incontro a esigenze di ogni tipo, che pertanto possono riguardare praticamente chiunque. Scopriamo quali sono i più importanti e come accedervi facilmente.

I bonus 2024 per chi ha un ISEE basso

Iniziamo con il dire che l’ISEE è l’indicatore della situazione economica equivalente, che rappresenta un documento importantissimo per chiunque desideri accedere alle tante agevolazioni che vengono erogate ogni anno. Nel 2024, poi, le opportunità in tal senso sono davvero tante. Un esempio è quello dell’ormai famoso assegno unico familiare destinato a famiglie con figli a carico fino ai 21 anni, che ha un importo mensile che può variare dai 50 ai 210 euro. Ciò dipende infatti proprio dall’ISEE presentato e dal numero di figli. Per farne richiesta basta rivolgersi all’INPS.

Per chi non lo sapesse, esiste anche un bonus Irpef dedicato a dipendenti con ISEE fino a 12mila euro e ai quali spetta una riduzione delle tasse in busta paga. Un altro importante è quello dell’acqua destinato a famiglie con ISEE fino a 20mila euro, che funziona con sconto immediato sulla bolletta. Di questi tempi torna sempre comodo un bonus per luce e gas e, in effetti, ne esiste uno dedicato a famiglie con ISEE fino a 12mila euro che, avranno così, uno sconto sulle bollette.

bonus 2024 isee basso
Tutti i bonus del 2024 destinati a chi ha un Isee basso (ecodibasilicata.it)

Andiamo poi al sempre importante bonus Casa destinato a tutte le famiglie con ISEE fino a 40mila euro e che offre un contributo sulle spese d’affitto o su quelle destinate all’acquisto di una casa. In questo caso la richiesta si può fare direttamente presso il comune di residenza. Tra i tanti bonus non manca poi quello per la cultura, destinato a giovani di 18 anni con ISEE fino a 35mila euro e che corrisponde a ben 500 euro da spendere in libri, musica, etc…

La richiesta può essere fatta online con SPID o CIE. Infine, è appena stato annunciato il bonus animali domestici destinato agli over 65 con un ISEE intorno ai 12mila euro. In tal caso si otterranno aiuti sulle spese destinato al mantenimento dei propri amici pelosi. Le opportunità sono quindi davvero tante. E basta solo conoscere il proprio ISEE ed esser certi di non aver superato il limite, per capire quali cogliere al volo.

Impostazioni privacy