YouTube, problemi in tutta Italia: controllate subito il vostro account

Pioggia di segnalazione a Google per il mal funzionamento di YouTube: problemi anche in Italia: meglio controllare l’account.

Quanto siete disposti a sopportare la pubblicità su YouTube senza lasciarvi prendere dalla voglia di abbonarvi a Premium per cancellare quegli odiosi spot, oramai a ripetizione, che accompagnano ogni video presente sulla piattaforma di Google, che ci infastidiscono. E non poco?

YouTube, problemi in tutta Italia
YouTube, uno dei gioielli di casa Google (ecodibasilicata.it)

Può sembrare una domanda banale, ma non lo è affatto. Gli spot pubblicitari sono al centro di problematiche molto più complesse di quello che possiamo immaginare. Anche perché i tentativi di smarcarci da quei fastidiosissimi spot vanno a intaccare la strategia di Google, che inevitabilmente reagisce.

Quelli che per noi utenti sono fastidiosi spot, molto spesso tra l’altro inutili e per niente accattivanti, per Google sono annunci, un’ancora di salvezza vitale per i creatori, che li aiuta a gestire e far crescere le loro attività. E quando ci affidiamo all’adblock di turno per stoppare la valanga di annunci iniettati dei nostri dispositivi, si violano i Termini di servizio di YouTube, con il conseguente caos e problemi a livello globale, Italia compresi.

YouTube si trasforma all’improvviso in un bradipo? Ecco la spiegazione. E come farlo tornare ghepardo

Proprio gli utenti che facevano largo uso di blocchi di annunci, guarda caso, hanno riscontrato problemi, quindi segnalazione, per una visualizzazione non ottimale di YouTube, una lentezza fuori dal comune per il caricamento dei video, indipendentemente dal browser che stanno utilizzando: Chrome, Mozilla, Bing, tutti con gli stessi problemi.

Problemi per YouTube, controllate subito il vostro account
YouTube, l’adblock causa problemi di visualizzazione e lentezza (ecodibasilicata.it)

Perfino quelli che hanno disinstallato i propri blocchi di annunci per YouTube hanno segnalato anomali ritardi nel caricamento della arcinota piattaforma di streaming di Big G: la prima cosa da fare è aggiornare il browser. E la seconda?

Provate a non affidarvi esclusivamente a Mozilla. È stato il primo browser ad andare in sofferenza, non l’unico intendiamoci, a trasformare YouTube in un bradipo: credibile a tal proposito la testimonianza di Redditor u / vk6_. Che ha pubblicato un video che testimonia il caricamento di YouTube su Firefox con un ritardo significativo. Per alcuni secondi, la pagina è per lo più vuota, con elementi di sfondo che mostrano ma nessun contenuto per accompagnarla. Dopo alcuni secondi, la pagina si carica come al solito. E quel bradipo torna a essere ghepardo, di nuovo velocissimo, ovviamente al netto della connessione utilizzata.

Google ha svelato al noto 9to5Google l’arcano mistero della trasformazione di YouTube da ghepardo a bradipo, dando tutta la colpa al rilevamento del blocco annunci, che sarebbe la causa scatenante della visualizzazione non ottimale “ su YouTube.com, incluso il suo comportamento di caricamento più lento. Ritorna quella domanda: quanto siete disposti a sopportare gli annunci su YouTube, senza spendere soldi per abbonarvi a Premium?

Impostazioni privacy