Tutti mettono una spugna in lavatrice ogni volta che fanno il bucato: il trucco è davvero geniale

Sai che tutti stanno mettendo una spugna in lavatrice quando fanno il bucato? Un trucchetto davvero efficace: provatelo subito!

La lavatrice è l’elettrodomestico più utilizzato nelle case degli italiani, di cui, ad oggi, non se ne può più fare a meno. Quest’ultimo aiuta tantissimo nel lavaggio del proprio bucato, riuscendo così a lavare indumenti che a mano sarebbero impossibili da lavare vista la loro pesantezza, grandezza o delicatezza.

spugna lavatrice
Perché tutti mettono una spugna in lavatrice (Ecodibasilicata.it)

Insomma, uno degli elettrodomestici a cui, nonostante il rincaro energetico, non abbiamo rinunciato.

Ma sapete che tutti, nell’ultimo periodo, stanno mettendo nella lavatrice, durante il lavaggio del proprio bucato, una spugnetta per i piatti?Per quale motivo? Scopriamolo insieme di seguito, un trucchetto davvero molto efficace! Pronti?

Metti una spugna in lavatrice e resta a guardare: risultato stupendo

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più importanti utilizzati per la pulizia del bucato che possediamo in casa. Ma, come ogni elettrodomestico che si rispetti, anch’essa ha bisogno di una perfetta manutenzione di tanto in tanto. Per questo motivo bisogna preparare il ‘lavaggio a vuoto‘, per eliminare residui di sporco o di detersivo accumulato; pulizia del filtro per eliminare polvere, capelli e peli di animali (se ne abbiamo in casa) da essa e così via.

trucco spugna lavatrice
Il trucchetto della spugna nella lavatrice (Ecodibasilicata.it)

Insomma, bisogna prendersene cura a modo proprio. Quest’oggi vogliamo farvi scoprire un trucchetto che vi lascerà senza parole e consentirà di eliminare un bel po’ di problemi, in lavatrice, durante il lavaggio. Basterà solo una spugna per i piatti (ovviamente nuova e completamente pulita) ed il gioco è fatto

Tutto ciò che bisogna fare è molto semplice. Bisognerà caricare la propria lavatrice con i vestiti che desideriamo lavare, mettere all’interno di essa una spugna, pulita, che solitamente utilizziamo per lavare piatti e stoviglie, chiudere il cestello ed avviare il lavaggio, selezionando il programma che più ci piace.

A fine programma, dopo che avremo selezionato anche la centrifuga, apriamo il cestello e togliamo la spugna, riponendo i vestiti all’interno della bacinella per poi stenderli.

A cosa è servito questo trucchetto? Grazie alla sua azione elettrostatica, la spugna ha assorbito su di sé tutti i capelli presenti all’interno della lavatrice. Si tratta di una vera rivoluzione, a costo zero, da dover necessariamente attuare.

Infatti, se i capelli non vengono rimossi in tempo, durante il lavaggio, può capitare che si accumulino all’interno del filtro della lavatrice, portando gravi conseguenze per l’elettrodomestico. O può capitare, in casi migliori, che restino attaccati ai vestiti dandoci un senso di sporco.

Impostazioni privacy