Tutti commettono questo errore nel riporre le valigie: rischi di non poterle più usare

Stai per riporre le valigie dopo un lungo viaggio? Ecco l’errore che dovresti evitare di commettere: rischi di non utilizzarle più!

In questo periodo dell’anno, viste le temperature abbastanza alte e le giornate piuttosto lunghe e belle dal punto di vista climatico, sempre più persone stanno organizzando diversi viaggetti, in giro per l’Europa o per il mondo. Dunque, non bisogna di certo aspettare l’estate per volare via dal nostro Paese e raggiungere mete uniche ed indescrivibili.

errore valigia casa
L’errore che tutti commettono con la valigia in casa Ecodibasilicata.it

Nostra grande alleata in tutti questi viaggi è sicuramente la valigia, senza la quale non andremmo da nessuna parte. Ma dopo aver affrontato un lungo viaggio ed essere tornati a casa, dove riponete quest’ultima? In quale luogo del vostro appartamento la conservate? Vediamo insieme quale errore bisogna evitare di commettere per non rovinarle in men che non si dica.

Evita questo errore quando riponi le valigie dopo un viaggio: è pericoloso

Come anticipato precedentemente, la nostra grande amica ed alleata nei viaggi è sicuramente la valigia. A seconda delle proprie esigenze potrà essere grande, media o piccola, da stiva o semplicemente bagaglio.  A tal proposito, nel momento in cui si torna a casa, si deve in qualche modo riporla in un luogo sicuro e soprattutto nascosto, per evitare che risulti essere molto ingombrante in casa. Ma quale errore si tende a commettere nel momento in cui si mettono via le valigie?

errore riporre valigia
L’errore che capita quando si ripone la valigia in casa Ecodibasilicata.it

La prima cosa da sapere, prima di riporre le valigie nell’apposito luogo, è che le valigie vanno lavate. Immaginate in quanti posti sono state, da quante persone sono state toccate e con quanti germi e batteri sono state a contatto! Quindi, dopo averle svuotate completamente, ed esserci assicurati che al loro interno non ci sia nulla più, possiamo procedere alla pulizia che verrà effettuata prima con una meravigliosa aspirapolvere, per eliminare lo sporco in eccesso ed infine con l’utilizzo di acqua, aceto e bicarbonato, bagnando un panno in microfibra. 

A questo punto, dopo averle fatte asciugare per bene all’aria, possiamo inserire al loro interno un sacchetto di lavanda, richiudere la cerniera e lavare l’esterno per poi riporle al proprio posto. Ecco quindi che inizia a nascere uno dei più grandi errori di sempre: conservare la valigia in un posto umido. Sicuramente non possiamo tenerla in giro per casa, perché occupa moltissimo spazio, ma al tempo stesso ciò che non bisogna assolutamente fare è riporla in uno spazio umido. Quest’ultimo potrebbe fare in modo che si formi, sia all’esterno che al suo interno, la muffa, costringendoci a gettarla via.

Impostazioni privacy