Truffa della donna incinta: una tecnica quasi sempre infallibile

La truffa della donna incinta è una tecnica molto spesso infallibile. Il rischio è davvero molto alto: come funziona e come difendersi.

Negli ultimi anni il numero di truffe è salito a dismisura, causando non poche preoccupazioni alle persone. Una deriva davvero inaspettata che prende corpo anche nella recente, e pericolosa, truffa della donna incinta.

truffa donna incinta tecnica
Attenzione alla truffa della donna incinta Ecodibasilicata.it

I malviventi cercano di mettere in atto degli inganni pronti a sorprendere le potenziali vittime. Spesso tendono a sperimentare nuove tecniche, talvolta facendo leva sui sentimenti. Ad esempio, chi si trova davanti una donna incinta investita è spinto a voler dare un mano in maniera tempestiva. Bisogna sottolineare però che in qualsiasi situazione è idoneo tenere la guardia alta perché non sempre quello che si vede corrisponde alla realtà dei fatti. Vediamo come funziona questa nuova truffa e come difendersi dal tentativo dei malintenzionati.

Come funziona la truffa della donna incinta: guardia alta per non finire nella trappola

La truffa della donna incinta non rientra nella categoria di quelle del web perché tutto inizia con una telefonata. Il malcapitato riceve una chiamata in cui lo si avvisa di un incidente stradale che riguarda un parente stretto, spesso si tratta di un figlio. Già da qui possiamo comprendere come i criminali cerchino di smuovere la sensibilità della potenziale vittima.

truffa donna incinta come funziona
Come avviene e come difendersi dalla truffa della donna incinta Ecodibasilicata.it

Le emozioni che entrano in gioco impediscono a tante persone di ragionare con lucidità e calma, analizzando la situazione raccontata. Nella telefonata si svela che il parente avrebbe coinvolto una donna incinta e sarebbe stato arrestato. Dopo la prima chiamata, il telefono squilla nuovamente ma dall’altra parte c’è una donna che si presenta come il legale della gravida ferita per trovare un accordo economico e definire una conciliazione. I dubbi aumentano quando si comunica al malcapitato che i soldi saranno ritirati presso il domicilio.

Questa truffa è sicuramente molto dettagliata ma il segreto principale è sempre di dubitare quando si viene raggiunti da determinate notizie. L’attenzione non deve calare mai anche in situazioni dove sembra davvero molto complesso farlo. Indipendentemente dalla truffa, quando si hanno molti dubbi su quello che sta avvenendo è adeguato avvertire le forze dell’ordine, con una telefonata o via e-mail, in base alla situazione che si sta verificando. Solo in questo modo si respingerà il tentativo dei truffatori salvaguardando i propri risparmi.

Impostazioni privacy