Ti piacciono i quiz? Allora prova a risolvere questo: hai solo pochi minuti di tempo

Sei un genio? Allora ti sfidiamo a risolvere questo enigma popolare: se ci riesci hai una grande mente! Mettiti alla prova.

Quanto ne sai di proverbi? I proverbi sono spesso come piccoli enigmi della vita, condensati in delle frasi brevi che contengono degli insegnamenti e della gran saggezza. La loro origine risale a tempi antichissimi, quando la tradizione orale era il solo strumento per poter trasmettere la conoscenza ad una generazione all’altra.

Indovina il proverbio
Cosa si nasconde dietro al cruciverba? (ecodibasilicata.it)

Ecco che alcune frasi, soprattutto brevi, diventavano una sorta di cantilena che si imparava a memoria e che risiedevano nella mente di ciascuno offrendo spunti di riflessione. Oggi ti sfidiamo proprio ad indovinare uno di questi proverbi, ti diamo solo poche lettere come indizi.

La saggezza dei proverbi: un fatto antico

Come abbiamo accennato, molto spesso i proverbi sono brevi e racchiudono degli insegnamenti utili nella vita quotidiana. Sono presenti in tutte le culture del mondo tramandati di generazione in generazione. In molti casi, questi detti vengono da antichi agricoltori e contadini che, osservando attentamente la natura e le sue variazioni stagionali, potevano trarne le loro osservazioni per condividerle con il resto della comunità.

Il proverbio di oggi è in particolar modo legato alla natura e al cambio di stagioni. Riesci a capirlo solamente guardando le lettere nel tabellone? Abbiamo una: A, L, O, I. Come avrai notato si tratta di un proverbio molto breve e sicuramente l’avrai sentito almeno una volta nella vita. Per scoprire la soluzione continua pure con la lettura dell’articolo!

Indovina il detto popolare
I detti popolari hanno spesso origine nel mondo dell’agricoltura (ecodibasilicata.it)

La frase da indovinare è: “Aprile, dolce dormire”. Sicuramente l’avrei sentito dire da qualcuno o l’avrei detto tu stesso in più di un’occasione. Ma cosa significa davvero questa combinazione di parole? Questo detto si sofferma sul mese di Aprile e riflette l’idea che, con le sue piogge e la sua rinascita della natura, sia il momento ideale per riposarsi e godersi un sonno tranquillo.

D’altra parte, Aprile è un momento in cui avviene il cambio di stagione e, si sa, questi momenti dell’anno possono destabilizzare un po’ i ritmi del sonno e ci si sente più stanchi e deboli. Proprio per questo, si ha più piacere nel dormire in modo da preparare il corpo poi ad il completo risveglio della primavera e poi dell’estate.

La bellezza di questi proverbi risiede nella capacità di condensare queste pillole di saggezza in poche parole e di farci riflettere anche sul modo in cui viviamo la nostra vita quotidiana.

E tu, avevi indovinato il proverbio?

Impostazioni privacy