Spese assicurazione auto: ti spetta il rimborso e può arrivare a migliaia di euro

Forse non lo sapevate, ma per le spese dell’assicurazione auto vi spetta un rimborso di migliaia di euro: come fare per ottenerlo subito.

Il Codice della Strada prevede una lunga serie di normativa e di leggi che vanno rispettate obbligatoriamente col fine ultimo di fornire il massimo della sicurezza sia per chi è al volante che per gli elementi presenti su carreggiata e sui marciapiedi. Tra queste, segnaliamo le spese da dover sostenere. Come per esempio il bollo, l’assicurazione, la revisione e via dicendo.

rimborso assicurazione auto
Assicurazione auto, ecco in quali casi si può ottenere il rimborso – Ecodibasilicata.it

Si tratta di costi spesso molto elevati, tanto che c’è chi desiste dall’acquistare una propria vettura personale proprio pensando alla sua manutenzione piuttosto che al prezzo per potersela portare a casa. Ma dovete sapere che ci sono alcuni vantaggi dalla vostra che probabilmente ancora non conoscevate.

Parlando nello specifico di assicurazione auto, vi spetta il rimborso in certi casi e può arrivare anche a diverse migliaia di euro. Ecco tutto quello che dovete sapere e come usufruirne, resterete senza parole da tutti i soldi che avete “buttato” fino ad oggi.

Spese assicurazione auto: ecco come ottenere il rimborso

Ci sono alcune casistiche nello specifico in cui è possibile ottenere un rimborso per le spese dall’assicurazione auto. E non stiamo parlando di trucchetti che aggirano la Legge, ma anzi di una normativa presente nella Costituzione e che di recente è stata chiarita con una sentenza della Cassazione grazie alla quale possiamo oggi accedere a tutti i chiarimenti importanti in merito ai rimborsi.

quando chiedere rimborso assicurazione auto
Ecco come ottenere il rimborso per le spese dall’assicurazione auto – Ecodibasilicata.it

Stiamo parlando nello specifico delle spese mediche private dopo un incidente stradale. Se il soggetto vittima del sinistro è obbligato a fare dei corsi di riabilitazione e fisioterapia, può decidere di ricorrere all’assistenza di uno specialista a pagamento. Andando ad esibire le fatture al proprio ente assicurativo, sarà possibile ottenere il rimborso di quanto speso, presentando tutti i certificati medici sia per le strutture pubbliche che per le private, che serviranno infatti alla perizia per calcolare l’ammontare del danno.

Le lesioni risarcibili sono per danno biologico, morale ed esistenziale. Ma attenzione, perché per ottenere il rimborso per cure in cliniche private, ci sono alcune casistiche da tenere a mente. Il risarcimento è infatti previsto solo se le prestazioni mediche offrono un significativo beneficio per il paziente. E se non è possibile ottenere cure simili in strutture pubbliche e convenzionate. Se rientrate in questi parametri, potete ottenere indietro anche migliaia di euro in tempo zero.

Impostazioni privacy