Sos forno: questo trucchetto è micidiale contro sporco ostinato e grasso in eccesso

Ecco il rimedio per pulire il forno in modo perfetto e arriva quando pensi che non ci sia più niente da fare. Un’idea che ti cambia la vita!

Tra le faccende domestiche la pulizia del forno è quella che maggiormente si rimanda. Eppure una corretta pulizia di questo elettrodomestico è importante non solo per l’igiene della cucina ma anche per farlo durare più a lungo. Tuttavia, per prima cosa bisogna rispettare una condizione fondamentale: il forno deve essere pulito dopo ogni utilizzo, sempre

Idea pulizia forno
Sos forno: questo trucchetto è micidiale contro sporco ostinato e grasso in eccesso-Ecodibasilicata.it

Questo punto è importante e servirà a non perdere troppo tempo contro lo sporco ostinato e il grasso accumulato che renderanno la pulizia molto più difficile. Infatti, sebbene sembri complicato pulirlo, in realtà è piuttosto semplice se si seguono alcuni accorgimenti e semplici consigli.

In questo modo il forno è perfetto e libero dallo sporco e dal grasso

Partiamo da un aspetto importante: pulire il forno in maniera regolare è soprattutto una questione igienica, oltre a rendere l’elettrodomestico più efficiente. Aprire il forno è sentire odori oppure vedere macchie e sporco ostinato sicuramente non incentiva il suo uso ma nemmeno approcciarsi alla sua pulizia.

Come detto, per molte persone è un compito che richiede molto tempo e un impegno non indifferente. In realtà, se pulito dopo ogni uso questa faccenda domestica potrebbe risultare la più semplice di tutte.

pulire forno facilmente
Come pulire il forno in modo facile-Ecodibasilicata.it

Tanti sono i rimedi: dal classico uso di aceto e bicarbonato all’utilizzo di sale e limone. Tuttavia, a volte può capitare che non sempre è possibile pulire il forno subito dopo l’uso e quindi lo sporco si accumula e il grasso diventa più ostinato e difficile da togliere.

Insomma, se l’olio di gomito unito ai rimedi naturali non bastano per pulire un forno molto sporco, bisogna passare alle maniere forti ma altrettanto efficaci. Infatti, in aiuto arriva una pastiglia della lavastoviglie (preferibilmente ecologica) per pulire il forno in un lampo e con poca fatica.

Come tutti sanno, le pastiglie della lavastoviglie hanno un alto potere pulente e sgrassante e, infatti, sono utilizzate anche per lavare stoviglie, bicchieri e pentole. Quindi, perché non utilizzarle anche per il forno? Ecco il procedimento per farlo.

Per prima cosa facciamo bollire dell’acqua in una pentola nella quale faremo sciogliere una pastiglia della lavastoviglie. Poi, dopo che l’acqua si è intiepidita, indossiamo un paio di guanti per evitare scottature e irritazioni alla pelle e proseguiamo con la pulizia del forno.

Con una spugna morbida applichiamo sulle pareti del forno e sul vetro la soluzione ottenuta lasciandola agire per qualche minuto. In questo modo il grasso e le macchie saranno eliminate più facilmente. Successivamente, utilizzare un’altra spugna per eliminare il detersivo in eccesso, risciacquare bene tutto e asciugare con un panno in cotone asciutto e pulito.

Impostazioni privacy