Simona Izzo, costretta ancora a lavorare a 70 anni: la sua pensione non gli basta

Simona Izzo ha ammesso di avere necessità di lavorare ancora oggi per via della sua passione fin troppo bassa: la cifra pare non bastarle.

Non ha certamente bisogno di presentazioni, Simona Izzo, la nota attrice e produttrice italiana che di recente è stata anche al centro dell’attenzione per via del suo battibecco con Selvaggia Lucarelli in occasione della partecipazione del marito Ricky Tognazzi a Ballando con le stelle.

Simona Izzo non lo nasconde, parla della sua pensione
Simona Izzo (foto Ansa) (ecodibasilicata.it)

Eppure il motivo che la riporta al centro dell’attenzione ha poco a che fare con questo, si tratta più che altro di una curiosità che lei stessa ha rivelato e che spiega il motivo per cui, oggi che ha settant’anni, si trova ancora a lavorare a pieno ritmo, invece magari di preferire un pò d meritato relax.

Ebbene, pare che il tutto sia strettamente collegato alla sua pensione che stando alle parole che lei stessa ha detto non sembra bastarle e quindi per questo motivo delle volte prende parte anche a programmi tv. Ma entriamo nel vivo della questione.

Simona Izzo: “Pensione troppo bassa, se non lavorassi non farei nulla”

Insomma le cose stanno davvero cosi, Simona Izzo si svela e racconta i particolari legati alla sua pensione e al fatto che essendo troppo bassa, la costringe a lavorare in televisione e al cinema come sempre, per evitare di avere anche di problemi economici.

Simona Izzo, la sua pensione non le basta
Simona Izzo (foto Ansa) (ecodibasilicata.it)

Prendo mille euro di pensione. Ho partecipato al Gf Vip per pagare la scuola ai miei nipoti. Io prendo mille euro al mese di pensione, se non lavorassi non arriverei nemmeno a 1200 e non farei nulla. Col Grande Fratello Vip ho pagato la scuola dei miei nipoti” ha ammesso la regista e produttrice italiana che con la sua dichiarazione ha spiazzato anche Caterina Balivo a Vieni da me, mai si sarebbe immaginata una cosa del genere

Eppure le cose stanno davvero cosi e come se non bastasse dietro la sua volontà di proseguire il suo lavoro, come lei stessa ha ammesso ci sta anche il desiderio di aiutare la sua famiglia e in particolare il futuro dei suoi nipoti che vanno ancora a scuola: un impegno che da u certo punto di vista le fa anche onore.

Detto questo, il suo pubblico resta in attesa di capire che cosa sarà del futuro professionale che la aspetta: è possibile che quanto prima la si vedrà all’interno di un altro programma tv? Non resta che attendere per scoprirlo.

Impostazioni privacy