Serviranno meno di 5 euro per eliminare i cattivi odori nello scarico del Wc: il trucco della nonna

I detersivi a volte fanno arrivare la spesa a cifre folli: con questi consigli della nonna si possono avere risultati ottimi con meno di 5 euro

Per lavare il bagno siamo abituati a spendere tanto tra detersivi e deodoranti. Con il caro prezzi la situazione è diventata ingestibile per tante famiglie. In questi periodi in cui risparmio diventa una parola d’ordine, esistono tanti metodi risolutivi e anche più naturali che permettono di ottenere gli stessi benefici a costi molto più ristretti.

Addio cattivi odori bagno senza spendere soldi
Odore negli scarichi del wc, come risolvere il problema con pochi euro- Ecodibasilicata.it

Non si parla di metodi fai-da-te pericolosi o invasivi, ma di ‘trucchetti’ che aiutano a mantenere pulizia e buon odore in uno dei luoghi più complicati da gestire della casa. Tra il calcare che ottura i rubinetti e sporca le pareti della doccia, fino al water e ai relativi problemi con gli scarichi, insomma, bisogna essere pronti ad affrontare tutto, ma senza troppi sprechi. Per far ciò, esistono delle soluzioni indispensabili e anche facilissime da adottare, vediamo nello specifico quali.

Come eliminare del tutto i cattivi odori nello scarico del wc

Prima di tutto, si può comprare a meno di 1 euro un tergivetro per la doccia che ogni volta che ci laviamo ci aiuterà ad asciugare rapidamente le pareti della doccia per evitare che il calcare si depositi. Un secondo trucchetto è quello di inserire delle gocce di olio essenziale all’interno del rotolo di cartone della carta igienica.

Come dire addio ai cattivi odori in bagno
Oli essenziali per il water, come usarli per scarichi che fanno odore – Ecodibasilicata.it

Basteranno 4/5 gocce di olio essenziale del profumo che si preferisce e durerà per tutta la durata del rotolo. Per quanto riguarda i cattivi odori nello scarico si può optare per i sali profumati mescolando olio essenziale e sale grosso in una ciotola, versando poi tutto il contenuto direttamente nel wc, aspettando per qualche minuto prima di scaricare.

Tutto lo scarico profumerà a lungo senza bisogno di ulteriori detersivi. Nei casi in cui il water ne avesse bisogno, ci si può anche aiutare con lo scopino, cercando di passare il sale con gli oli essenziali per tutta la parte interna del water: in questo modo il profumo diventerà ancora più duraturo.

Attenzione però: si raccomanda di non passare con troppa forza il sale sulle pareti del water perché nel tempo potrebbe corrodere la porcellana, e se ciò accadesse, il water tenderà ad ingiallirsi o a creare macchie e in quel caso si dovrà solo sostituire. Come avete visto sono consigli utili e semplicissimi da mettere in pratica senza spendere una fortuna.

Impostazioni privacy