Se vuoi evitare il raffreddore non serve a nulla coprirsi bene: lo prendi per un altro motivo, ma nessuno lo sa

Inutile indossare tre maglioni, sciarpa e berretto: il raffreddore può colpirti ugualmente perché la causa non è il freddo.

In inverno hai sempre il raffreddore? Non è perché ti compri troppo poco. Vediamo insieme qual è la vera causa del raffreddore. Molti in inverno accusano spesso i classici disturbi stagionali come il raffreddore.

Freddo e raffreddore
Il raffreddore non dipende dal freddo (ecodibasilicata.it)

Niente di grave ma sicuramente un bel fastidio avere sempre il naso chiuso o gocciolante al lavoro o quando si è in giro con gli amici. Senza contare che a noi donne avere il naso più rosso del nostro rossetto non piace proprio per niente.

Molti pensano che se una persona si è presa il raffreddore è perché si copre poco e veste in modo troppo leggero anche in inverno. È opinione largamente diffusa che, per evitare i classici malanni di stagione, sia necessario uscire di casa come se si stesse partendo per il Polo Sud: tre maglioni uno sopra l’altro, sciarpa, berretto, guanti e magari pure i calzettoni. Fortunatamente non è necessario uscire di casa in siffatta maniera anche perché la causa del raffreddore non c’entra proprio niente con il nostro abbigliamento.

Ecco qual è la vera causa del raffreddore

Hai spesso il raffreddore e tutti ti rimproverano perché non ti compri abbastanza? Non ti preoccupare: il raffreddore non ha nulla a che fare con il modo in cui ti vesti. Vediamo qual è la vera causa di questo disturbo.

Cosa causa il raffreddore
Ecco la vera causa del raffreddore (ecodibasilicata.it)

Tra novembre e gennaio è abbastanza comune vedere le strade e i bar invasi da “nasi gocciolanti”: persone che si soffiano il naso e mamme che soffiano i nasi ai loro bambini. Almeno una volta all’anno il raffreddore ci tocca. Ma coprirsi come se fossimo diretti al Polo Sud non serve assolutamente a nulla. Il raffreddore non è cagionato dal freddo. Esso dipende da un’infezione virale. Pertanto ogni volta che ci viene il raffreddore non è perché abbiamo preso freddo ma perché siamo stati colpiti da un virus.

E, paradossalmente, stare sempre al chiuso in ambienti caldi peggiora la situazione. Infatti diversi studi scientifici hanno dimostrato che il virus del raffreddore si diffonde maggiormente negli ambienti caldi, dove la temperatura supera i 32 gradi. Inoltre più stiamo in spazi chiusi e più c’è la probabilità di trasmettersi il virus gli uni con gli altri.

Pertanto, anche in inverno, è sempre buona abitudine passare più tempo possibile all’aria aperta per fare sport, correre o anche solo per fare una bella passeggiata. Stesso discorso vale per i nostri bambini. La cosa più sbagliata che possiamo fare è farli stare al chiuso in inverno. Copriamoli adeguatamente e poi lasciamoli liberi di giocare con i loro amici all’aperto. Si divertiranno di più e avranno meno probabilità di trasmettersi il virus del raffreddore se stanno all’aria aperta.

Impostazioni privacy