Scoperto sul conto corrente, il lusso che non puoi più permetterti

Ritrovarsi con uno scoperto sul conto corrente può essere una situazione davvero poco piacevole, ora possono arrivare sanzioni importanti.

Le spese che ognuno di noi deve affrontare sono sempre di più, al punto tale che si finisce per rendersi conto di come sarebbe necessario avere uno stipendio ben più elevato. Pensare a un aumento è evidentemente utopia nella maggior parte dei casi, così come pensare di trovare in tempi rapidi un lavoro che possa permettere di guadagnare di più.

scoperto conto corrente proibito
Avere il conto in rosso può essere un grave problma – Foto. Canva – Ecodibasilicata.it

La situazione può ovviamente diventare quasi drammatica se dovesse esserci un’emergenza, che porta a dover mettere mano ai risparmi, ben sapendo come questi non possano essere infiniti. Non tutti però sono riusciti ad accantonare qualcosa, in questo caso il rischio di andare incontro a uno scoperto sul conto corrente è più che concreto.

Corri problemi seri se hai uno scoperto sul conto corrente

Lo scoperto sul conto corrente è una situazione davvero spiacevole, che si verifica quando si è andati oltre a quanto era depositato. In questo caso in genere la banca apre una linea di credito, che può essere utilizzata del tutto o in parte se il cliente dovesse avere necessità. Questo prevede però dei costi, che non sono così sostenibili per tutti.

In realtà, è una situazione che per alcuni sarà impossibile possa verificarsi proprio perché l’istituto di credito intende tutelarsi ed evitare possa esserci il rischio che il debito non venga saldato.

Si tratta di una decisione che per ora è stata presa a ING, che ha scelto i modificare le condizioni offerte ai clienti quando sottoscrivono un conto corrente. Ora cambiano i termini che consentono ai clienti di rimanere in scoperto per un lungo periodo di tempo senza dover avere nel frattempo un saldo positivo non saranno più gli stessi.

scoperto conto corrente proibito
ING ha preso una decisione storica per i suoi clienti – Foto: Canva -Ecodibasilicata.it

Al momento non c’è ancora una data in cui il provvedimento entrerà in vigore, molto potrà variare a seconda della situazione. Non c’è comunque il rischio che la banca possa decidere di chiudere per questo il conto corrente, come ci ha tenuto a precisare un portavoce del colosso olandese. Le person che si ritroveranno con uno scoperto sul conto non autorizzato non potranno avere accesso al denaro depositato né fare alcuna operazione, oltre a dover pagare una commissione che si aggira intorno al 14%, quindi tutt’altro che bassa.

Almeno in una prima fase a essere coinvolti saranno i clienti he hanno utilizzato lo scoperto per avere una linea di credito sul conto corrente nell’ultimo anno. Sono quindi escluse le person che sono finite in rosso per una cifra bassa e magari solo per un episodio isolato.

Impostazioni privacy