Sconto IMU al 50% anche per i parenti di secondo grado? La risposta è inaspettata

È possibile ottenere lo sconto IMU al 50% anche per i parenti di secondo grado? Ecco la risposta definitiva, è del tutto inaspettata.

Considerato il periodo di grave difficoltà economica che stiamo vivendo, è sempre bene trovare i giusti modi per poter risparmiare anche solo qualche decina di euro. Il discorso vale sia per i propri consumi giornalieri che per quelle che sono le bollette e le imposte da versare a fine mese. In certi casi infatti, i costi potrebbero essere così alti da superare la propria disponibilità economica.

sconto imu 50%
Ecco quando si può godere dello sconto IMU del 50% – Ecodibasilicata.it

Tra le tante tasse di cui si continua a parlare, c’è anche l’IMU. Sapevate che c’è la possibilità di ottenere uno sconto del 50%? Un vantaggio fruibile per l’abitazione concessa in comodato d’uso gratuito. Ma vale anche per i parenti di secondo grado? Ecco la risposta che stavate cercando, in questo modo potrete godere di enormi bonus a vostra disposizione sin da ora e di cui non farete più a meno.

Sconto IMU al 50%: ecco se vale anche per i parenti di secondo grado

Se ci si è trasferiti in un’abitazione di un parente di secondo grado, si ha modo di godere dello sconto del 50% sull’IMU con un contratto di comodato d’uso gratuito? Questa è una delle domande che sono emerse più spesso negli ultimi tempi, con la possibilità di godere di questo importante incentivo che alletta moltissime persone.

Sconto IMU 50% per parenti di secondo grado, cosa dice la Legge
Sconto IMU del 50%, ecco quando se ne può usufruire – Ecodibasilicata.it

Ma secondo quanto previsto dall’art. 1 comma 747, in realtà la risposta è negativa. La riduzione al 50% dell’IMU è infatti disponibile solo per l’abitazione che viene concessa in comodato d’uso gratuito ad un parente in linea retta entro il primo grado. E quindi dal genitore al figlio o viceversa. Ecco che perciò, per i parenti di secondo grado, non c’è modo di sfruttare questo importante sussidio economico.

Una decisione importante che in realtà già da tempo è stata inserita all’interno della nostra Costituzione. Ma che in molti ancora non conoscono, tanto da pensare di poter godere dello sconto del 50% sulla base imponibile dell’IMU semplicemente siglando un contratto di comodato d’uso gratuito con un parente di secondo grado. È sempre bene informarsi per tempo quando si parla di incentivi economici e bonus finanziari, perché anche solo un singolo punto della Legge potrebbe giocare a vostro sfavore e farvi ritrovare in un contesto di difficoltà senza che ne eravate nemmeno a conoscenza.

Impostazioni privacy