Ricostituzione per ottenere una maggiorazione sulla pensione: come farla

Ricostituzione reddituale per una pensione più ricca: scopri come ottenere la tua maggiorazione senza complicazioni.

Navigare nell’oceano delle pensioni può talvolta rivelarsi una vera avventura, eppure, per chi ha raggiunto l’età d’oro, l’arrivo della 14esima pensione rappresenta un ancor più atteso tesoro. Tuttavia, se tale tesoro tarda ad arrivare, non disperate: c’è una mossa vincente, un’opportunità che si chiama “istanza di ricostituzione reddituale per la quattordicesima.”

Massimizzare la tua pensione
Ricostituzione per pensionati: la strada veloce verso una pensione potenziata (ecodibasilicata.it)

L’INPS dovrebbe, in teoria, riconoscere automaticamente questa prestazione speciale, generalmente a luglio o a dicembre, ma sappiamo bene che gli errori possono nascondersi dietro ogni angolo amministrativo. Ecco perché, se il vostro conto bancario non risplende ancora della 14esima pensione, è il momento di agire e presentare la richiesta di “ricostituzione reddituale per quattordicesima.”

Come richiedere la 14esima pensione

La 14esima pensione, un dono prezioso riservato a chi ha almeno 64 anni e un assegno previdenziale fino a 1,5 volte il minimo, può bussare anche alla porta di coloro che incassano fino a due volte il minimo, seppur in misura ridotta. Se questo tesoro si fa desiderare, la mossa vincente è presentare l‘istanza di ricostituzione reddituale.

Massimizza la tua 14esima pensione: i segreti della ricostituzione reddituale -
Massimizza la tua 14esima pensione: i segreti della ricostituzione reddituale – (ecodibasilicata.it)

Questa opportunità è un regalo esteso a tutti i pensionati, che siano del settore pubblico o privato, titolari di pensione di vecchiaia o anticipata, di pensione di invalidità o ai superstiti il cui reddito ha subito una variazione improvvisa. Non si tratta solo di un diritto, ma di una possibilità di correggere eventuali omissioni burocratiche.

E se pensate di aver guadagnato questo diritto negli anni precedenti, niente paura. In caso di vittoria, gli arretrati saranno vostri, sempre nel rispetto di un limite di prescrizione di cinque anni. Quindi, ogni centesimo che vi spetta sarà correttamente accreditato.

La procedura per presentare la richiesta di ricostituzione reddituale è più semplice di quanto sembri. Potete farlo  online, navigando sul sito web dell’INPS attraverso SPID, CNS o CIE. Questo è il momento di mostrare l’identità digitale e rivendicare ciò che spetta. Se preferite un approccio più umano, il Patronato è lì per voi, offrendovi i suoi servizi esperti, guidandovi passo dopo passo attraverso il processo.

Se invece preferite la chiamata telefonica, potete contattare il Contact Center Integrato. Sia che scegliate il numero verde 803164 da rete fissa o il numero 06164164 da rete mobile, avrete accesso a esperti che saranno lieti di guidarvi attraverso il processo di presentazione della tua istanza.

Impostazioni privacy