Puoi usare tutti gli ingredienti che vuoi, ma non fare quest’errore nel pulire il ferro da stiro: te lo rovina

Devi pulire il ferro da stiro? Puoi usare tutti gli ingredienti che desideri, ma non fare mai questo errore, perché potrebbe rovinarsi! 

Il ferro da stiro, per quanto possa essere uno degli strumenti più odiosi di sempre da tenere in casa, è uno degli elettrodomestici più utilizzati di sempre. Non c’è stagione che non lo vede protagonista. Almeno una volta a settimana ci tocca prendere dall’armadio tutti i vestiti già lavati, ma stropicciati, e stirarli il prima possibile. Se quest’azione in inverno può apparire piuttosto ‘piacevole’ dato il calore emesso dal ferro da stiro, in estate rappresenta un vero e proprio inferno.

Gli errori da evitare nella pulizia del ferro da stiro
Quali errori evitare quando si pulisce il ferro da stiro (Ecodibasilicata.it)

Ma vi siete mai chiesti come poterlo pulire una volta al mese? Di seguito vi daremo alcune indicazioni sui prodotti da utilizzare per la sua pulizia e su cosa invece non dover mai fare per evitare che possa rovinarsi in men che non si dica. Pronti?

Evita questi errori quando pulisci il ferro da stiro: sono letali

Come abbiamo precedentemente detto, utilizzare il ferro da stiro per il proprio bucato è un’azione che purtroppo bisogna necessariamente compiere, ma che non va a genio a nessuno. Si cerca sempre, attraverso svariate tecniche e trucchetti, di evitare di fare tutto ciò: riducendo la centrifuga, aggiungendo più ammorbidente e così via. Ma alcune volte risulta essere davvero necessario.

Come pulire il ferro da stiro
Gli errori da non commettere durante la pulizia della piastra del ferro da stiro (Ecodibasilicata.it)

Il ferro da stiro, inoltre, tende a sporcarsi molto spesso, soprattutto se l’acqua messa al suo interno ha il calcare. Se desideriamo stirare in modo perfetto ed evitare anche danni all’elettrodomestico stesso, dovremmo utilizzare l’acqua demineralizzata. Ma ciò non vieta di utilizzare anche l’acqua del rubinetto, solo che ci vorrà più accortezza nella pulizia dello strumento.

Prima di capire quali siano i prodotti da utilizzare, è bene mettere alcuni puntini sulle ‘i’ e definire ciò che non bisogna assolutamente fare con il ferro da stiro. Potremmo arrecare numerosi danni all’elettrodomestico. Per quanto riguarda dunque la sua pulizia è vietato assolutamente:

  • Utilizzare le pagliette metalliche. Queste ultime possono graffiare la piastra del ferro da stiro, rovinandolo completamente;
  • Scollegare sempre la presa dalla corrente. In caso contrario oltre a rovinare, o addirittura rompere, l’elettrodomestico in questione, rischieremmo grosso anche per quanto concerne la nostra salute;
  • Non utilizzare detergenti chimici alquanto aggressivi. Potremmo, anche in tal modo, rovinare la superficie metallica dell’elettrodomestico, ma anche rischiare che questi ultimi restino attaccati alla superficie ed entrino a contatto con i nostri vestiti.

Per quanto concerne invece l’utilizzo di prodotti per la pulizia, è sempre meglio usare prodotti naturali, quali ad esempio: aceto bianco, acqua e sapone o sale grosso. Il risultato sarà magnifico!

Impostazioni privacy