Pulire il ferro da stiro dalla piastra ai fori: il procedimento perfetto usando solo prodotti casalinghi

Ecco il procedimento perfetto per pulire il ferro da stiro dalla piastra ai fori. Così fate tutto usando solo prodotti casalinghi, è geniale.

Il ferro da stiro è uno degli elettrodomestici più importanti da avere sempre in casa da accompagnare ad un’asse, così che possiate avere vestiti sempre puliti, profumati e soprattutto stirati. Dopo un suo utilizzo costante, però, noterete come sia necessaria un’opera di pulizia di ogni singolo elemento altrimenti potreste rischiare di sporcare anche i capi appena lavati. E se sono bianchi, è un bel problema!

pulizia ferro da stiro
Ecco come pulire da cima a fondo il ferro da stiro (ecodibasilicata.it)

Ma come fare per ottenere un risultato efficace? Potreste pensare che sia obbligatorio munirsi di prodotti ad hoc e spesso molto costosi. O addirittura di acquistare un ferro da stiro nuovo, nel caso di sporco persistente e quasi indelebile. Ma in realtà non è così. Oggi vi consigliamo un procedimento perfetto per poter pulire il vostro ferro da stiro in maniera totale, dalla piastra ai fori, solo prodotti casalinghi. Ecco tutto quello che dovete sapere a riguardo.

Pulire il ferro da stiro: questo procedimento è geniale

Grazie a questo procedimento di cui vi parleremo, per il quale vi serviranno solo prodotti casalinghi, avrete la possibilità di godere di un ferro da stiro pulito come se fosse appena comprato e uscito dalla confezione. Vi bastano pochi minuti ed il gioco è fatto, si tratta di una tecnica segreta e che si avvale di alcune credenze popolari degli anni scorsi. Seguite questi passaggi alla lettera, resterete senza parole dall’effetto finale.

pulizia naturale ferro da stiro
Come pulire il ferro da stiro con prodotti naturali (ecodibasilicata.it)

Per prima cosa, potreste pensare di applicare una pasta di bicarbonato di sodio sui depositi della piastra. Semplicemente unendo 1 cucchiaio di acqua distillata e 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. Lasciate riposare la pasta per qualche minuto e poi ripulite il tutto con un panno pulito e umido. In alternativa potete procedere con l’aceto bianco, sempre per la piastra. Andando ad immergere un panno in microfibra e poi passandolo sulle macchie.

Passando invece ai fori, il consiglio più immediato è utilizzare dei Cotton fioc. Anch’essi imbevuti di aceto, per poter eliminare ogni residuo di sporco dai fori intasati. Utile soprattutto se notate che il fumo non esce più come agli inizi. Infine vi consigliamo un metodo alternativo e non conosciuto da molti. Ossia usare un foglio di alluminio, su cui passare il ferro da stiro per rimuovere le macchie di acqua. Dovrete stirare il foglio fino a quando i depositi minerali dell’acqua non saranno completamente scomparsi dalla piastra. Nulla di più semplice.

Impostazioni privacy