Prestiti senza busta paga: ecco chi li offre senza problemi

Se cerchi un prestito, ma sei bloccato dal non avere una busta paga, puoi comunque ottenerlo con le seguenti modalità. 

Quando si attraversa una situazione di crisi economica profonda, spesso e volentieri si necessita di aiuti e incentivi per poter ripartire.

prestito senza busta paga: come averlo
Prestito senza busta paga: come ottenerlo (ecodibasilicata.it)

Si è trattato, effettivamente, di anni davvero difficili per tantissime persone e famiglie italiane, in quanto gran parte delle certezze che si avevano negli anni precedenti, sono crollate. In periodi storici di grandi trasformazioni e cambiamenti si necessita di un altrettanto grande capacità di adattamento. 

Quando ci si ritrova a vivere in ristrettezze economiche e a dover fare dei tagli importanti su tantissime necessità, anche a volte beni primari, si iniziano a prendere in considerazione diverse soluzioni. Una di queste è la possibilità di ricevere un prestito o un finanziamento, che ci aiuti a ripartire e rimettere in sesto la situazione. Il problema si pone quando non si ha una busta paga e si vuole comunque accedere a un prestito. 

È idea comune che questo non possa accadere se non si è percettori di una busta paga, ma in verità, è possibile accedere a un prestito anche senza di essa, valutando altre opzioni e soluzioni percorribili. 

Accedere a un prestito senza busta paga: ecco come è possibile 

Ci sono momenti della vita in cui chiedere un prestito è l’unica soluzione, per poter risolvere tutta una serie di difficoltà economiche. Per potervi accedere senza busta paga, vi sono delle soluzioni percorribili, che è bene conoscere e valutare, prima di procedere con la richiesta.

Prestiti senza busta paga: come ottenerli senza problemi
Prestiti senza busta paga: come ottenerli senza problemi (ecodibasilicata.it)

In questi casi, il richiedente del prestito può proporre delle garanzie che siano diverse rispetto allo stipendio. In base alla somma che si chiede in prestito, le garanzie stesse cambieranno. Sono diverse le opzioni tra cui scegliere, a partire dalla possibilità di proporre un reddito alternativo, che rappresenta una garanzia in merito alla capacità di rimborsare il reddito stesso. Può trattarsi di redditi come affitti di locazione, rendite, pensioni o benefici statali. Anche le entrate fisse derivanti da assegni di mantenimento o da investimenti, possono essere usati per dimostrare la propria capacità di solvibilità. 

Un’altra soluzione per poter richiedere un prestito, senza busta paga, è quella di mettere in gioco delle garanzie, come ad esempio un immobile o un bene di valore, che garantiscano una certa sicurezza al prestatore. Un’ulteriore possibilità è quella di avere un fideiussore, un garante che si impegni a subentrare nella richiesta di prestito al posto nostro.

Impostazioni privacy