Potenza, capoluogo da visitare con piatti tipici da scoprire

Andiamo alla scoperta di Potenza, capoluogo della Basilicata e città spesso sottovalutata: ecco tutto quello che c’è da sapere.

Capoluogo di regione della Basilicata, Potenza si erge con fierezza tra le colline e le montagne che caratterizzano questo angolo affascinante del sud Italia. Con una storia ricca e un patrimonio culturale vibrante, la città si distingue come un tesoro nascosto che merita l’attenzione di tutti.

Potenza
Alla scoperta di Potenza – (ecodibasilicata.it)

Poco più di 64mila abitanti, il fascino di Potenza è in parte attribuibile alla sua storia affascinante. Fondata dai Romani nel III secolo a.C., la città ha attraversato diverse epoche, ciascuna lasciando un’impronta indelebile sulla sua identità. I visitatori possono esplorare i resti archeologici che testimoniano il passato glorioso di Potenza, unendo le tracce dell’antichità alle strade vivaci del presente.

Potenza si vanta di una ricca tradizione architettonica, con la Cattedrale di San Gerardo, assolutamente da visitare. È nota come “città verticale” per la sua particolare struttura urbanistica, che presenta il centro storico posto sull’altura più elevata e i restanti quartieri posti ad altitudini gradualmente inferiori. I luoghi del centro, dunque, dominano il panorama urbano. La piazza principale è Piazza Mario Pagano, mentre la via dello shopping è via Pretoria.

L’arte è un elemento centrale della vita cittadina, con gallerie e spazi espositivi che celebrano l’arte locale e internazionale. I murales colorati dipinti sui muri delle strade aggiungono un tocco contemporaneo all’atmosfera storica.

La gastronomia lucana

La cultura a Potenza è un mosaico di eventi, festival e manifestazioni che celebrano l’arte, la musica e la letteratura. Il Teatro Francesco Stabile è un luogo di incontro per gli amanti dello spettacolo, mentre le piazze della città si animano con mercati vivaci e performance di artisti di strada. Potenza è una città che respira cultura in ogni suo angolo.

Potenza, piatti tipici
I piatti tipici di Cosenza – (ecodibasilicata.it)

Immersa nelle verdi colline e circondata da paesaggi mozzafiato, Potenza offre anche un rifugio per gli amanti della natura. Escursioni nei monti circostanti permettono di esplorare la bellezza incontaminata della Basilicata, con panorami che lasciano senza fiato e sentieri che conducono a luoghi magici.

I sapori autentici della cucina lucana trovano la loro massima espressione nei piatti di Potenza. Dalla pasta fatta in casa ai formaggi artigianali, la gastronomia locale incanta i palati con la sua semplicità e autenticità. Tra i piatti tipici, menzioniamo sicuramente l’agnello, spesso cucinato sotto forma di stufato. Per ciò che concerne i primi, da provare lagane e ceci o cavatelli e fagioli. I ristoranti e le trattorie offrono un viaggio culinario che riflette la generosità della terra e la passione per le tradizioni gastronomiche.

Impostazioni privacy