Nuovi incentivi del Governo grazie al bonus montagna 2024: cos’è e come funziona

Il governo ha recentemente introdotto il bonus montagna 2024, che porterà molti nuovi incentivi. Ecco di cosa si tratta.

L’attuale governo sta progressivamente inserendo una serie di incentivi statali, per incentivare le famiglie italiane a compiere una determinata azione. Per la precisione, si cerca di stimolare gli acquisti attraverso l’introduzione di specifici bonus, come ad esempio quello inerente al settore automobilistico. In quest’ultimo caso gli italiani sono infatti invogliati ad acquistare un’automobile, poiché gli incentivi permettono di risparmiare centinaia di euro sul prezzo di listino originale.

nuovi incentivi del governo in arrivo
Bonus montagna in arrivo Ecodibasilicata.it

Oggi, ci sono fortunatamente tantissimi altri bonus, che aiutano le famiglie a mitigare le spese della vita quotidiana: è infatti possibile trovare il bonus energia, il bonus mobili, il bonus ristrutturazioni e tantissimi altri. Il governo ha recentemente introdotto anche il bonus montagna 2024: ecco come funziona.

Incentivi, arriva il bonus montagna 2024

Secondo le ultime indiscrezioni, il governo starebbe per approvare l’attesissimo bonus montagna 2024, il cui compito è quello di incentivare l’economia e il turismo montano. E non solo: tantissimi giovani avrebbero finalmente l’occasione di intraprendere una carriera imprenditoriale nelle località montane, poiché il bonus punta anche al ripopolamento dei piccoli Comuni.

In modo particolare, il governo vorrebbe aiutare tutti quei centri urbani isolati e in stato di abbandono, che rischiano di perdere la propria identità, cultura e biodiversità. L’obiettivo principale è quindi quello di intervenire con degli investimenti green, che possano attirare le nuove generazioni e le loro brillanti idee. Il bonus montagna 2024 sarà infatti rivolto agli under 41, che intendono creare un qualcosa di innovativo nei piccoli borghi di montagna.

nuovi incentivi del governo in arrivo
Centro urbano di montagna – ecodibasilicata.it

In cosa consistono allora questi incentivi? Innanzitutto, il governo italiano vuole ravvivare i centri urbani isolati e abbandonati, attraverso l’apertura di nuove attività imprenditoriali e una serie di interventi di ristrutturazione immobiliare. Per la precisione, gli under 41 potrebbero aprire aziende agricole o imprese turistiche, che possano attirare lavoratori e turisti.

Il bonus potrà quindi essere richiesto per avviare delle nuove attività nei borghi montani, oppure per acquistare o per ristrutturare immobili. I giovani avrebbero inoltre l’occasione di aprire negozi, bar, ristoranti, guide turistiche e tantissime altre attività. E non solo: potranno anche produrre e vendere prodotti tipici, avviare laboratori artigianali, organizzare eventi ed escursioni turistiche ecc. Tuttavia, per accedere al bonus montagna 2024 bisognerà possedere i seguenti requisiti:

  • aver compiuto 41 anni entro il 1° gennaio 2024
  • essere residenti in Italia o nell’Unione Europea
  • non essere proprietari di un’altra azienda
  • presentare un progetto imprenditoriale innovativo

Per quanto riguarda i dettagli tecnici del bonus, questo prevede un credito d’imposta sulle spese sostenute durante l’avvio dell’attività fino a 100.000 euro. Successivamente, ci saranno anche dei contributi fiscali per tutte le imprese che presentano un progetto sostenibile per l’ambiente.

Impostazioni privacy