Multe negli aeroporti italiani, attenzione o rischi di riceverla anche tu se fai questo

Se stai accompagnando un tuo parente o amico presso l’aeroporto, oppure lo stai aspettando lì, fai attenzione a non prendere una multa!

C’è proprio da dire che tutti i conducenti di automobili non possono stare un attimo tranquilli dato che possono essere soggetti a diversi rischi che comportano anche delle sanzioni piuttosto salate. Non solo in città oppure in alcune strade di paese è assolutamente vietato sostare o addirittura fermarsi per qualche secondo, ma anche negli aeroporti.

multe presso le ztc
Attenzione a prendere una multa presso le ZTC (ecodibasilicata.it)

Anzi, se dobbiamo dirla tutta, è molto semplice essere multati in questi posti dato che si sta parlando di un tempo davvero molto relativo. Conosciamo il mondo frenetico degli aeroporti: gente che va, gente che torna ed è facile restare intrappolati, contro la propria volontà, in auto e oltre il dovuto. Così, ci si becca una bella multa senza che la si sia meritata.

Multe negli aeroporti, come si arriva ad una situazione del genere?

Forse non tutti lo sanno, ma negli aeroporti esistono le zone ZTC, ovvero la Zona a Traffico Controllato. Si tratta di aree in cui è possibile sostare la macchina per un tempo davvero molto breve. Queste zone sono attive nei principali aeroporti d’Italia, come Milano Malpensa, il Marco Polo di Venezia, Capodichino a Napoli, poi Roma e a Palermo.

Zona di Traffico Controllato negli aeroporti
Tutte le informazioni sulle ZTC – (ecodibasilicata.it)

La Zona a Traffico Controllato si trova a ridosso dell’area dedicata agli arrivi e alle partenze, quindi la cosiddetta area pick-up. Di solito è riportata una precisa segnaletica che è esposta per legge e che consente una sosta del tutto gratis dai 7 ai 15 minuti, tenendo conto delle decisioni prese dal gestore aeroportuale.

Dobbiamo iniziarci a preoccuparsi nel momento in cui vi è presente il sistema automatico di lettura targhe con telecamere. Se lo stesso nota un qualsiasi veicolo fermo per troppo tempo nella suddetta area, allora verrà rilasciata una multa. Da un punto di vista economico si parla di multe possono variare dai 35 ai 350 euro.

C’è un modo per potersi difendere?

Tuttavia, anche se si viene multati in Zona di Traffico di Controllo, c’è sempre la possibilità di fare ricorso attraverso due istituti: il Prefetto oppure il Giudice di Pace competente. Oltre a questo, esistono anche delle eccezioni per cui è possibile sostare nelle Zone di Traffico Controllato in aeroporto più del dovuto.

Ovviamente, dipende molto dai casi e dall’aeroporto, come anche conoscere le regole del caso. Infatti, per alcuni operatori aeroportuali che hanno bisogno di sostare più del dovuto in queste zone, vengono effettuate delle possibilità di accredito alle Zone di Traffico Controllato. Ovviamente, questo si verifica presentando la dovuta documentazione che giustifichi tale situazione.

Impostazioni privacy