Monica Bellucci e Tim Burton più innamorati che mai, ma come si sono incontrati? La loro è una storia da favola

Monica Bellucci e Tim Burton, un amore scoppiato in modo magico, ecco perché sono così amati: l’incontro è stato più che speciale, unico.

Una coppia inaspettata, ma per quanto possa definirsi tale quella composta da Monica Bellucci e Tim Burton, è tra le più amate. Dopo una lunga relazione con Vincent Cassel da parte di lei, e un iconico rapporto di lui con la sua più grande musa ispiratrice, Helena Bonham Carter, questo duo è stato accettato dal grande pubblico mondiale.

Com'è nato l'amore tra Tim Burton e Monica Bellucci
Come si sono conosciuti, storia da sogno (Credits: @timburtonfp @monicabellucciofficiel) (Ecodibasilicata.it)

Com’è possibile? Infatti, è difficile riuscire a vedere il formarsi di una nuova coppia così famosa, specialmente se il loro passato è stato ricolmo d’amore. Monica Bellucci ha vissuto un amore intenso e profondo con Vincent Cassel, soprattutto duraturo. Montecarlo è la location del loro matrimonio avvenuto nel 1999, dopo essersi conosciuti sul set del film L’appartamento.

Da allora, sono stati sempre più uniti, tanto che il loro amore è stato sancito dalla nascita di due bellissime figlie, Deva nel 2004 e Léonie nel 2010. Alla fine del 2013 però il loro matrimonio, per quanto amato da chiunque e visto come solido, è terminato in una pratica di divorzio. Se questo stupisce, figuriamoci il legame che univa Tim Burton ed Helena Bonham Carter. Lei è davvero stata la musa ispiratrice della maggior parte dei suoi film, anche nelle versioni animate dove lei stessa doppiava le protagoniste.

E’ un esempio lampante, la pellicola di successo internazionale, La sposa Cadavere. Uniti dal 2001, anche dal loro matrimonio son nati dei figli, Billy Ray, nato nel 2003, e Nell, nata nel 2007. Nel 2014 però anche per loro è finito tutto. Ma com’è possibile che al termine di un amore così grande, ne possa subentrare un altro altrettanto potente? Ecco come si sono conosciuti, ma soprattutto innamorati Tim Burton e Monica Bellucci.

Monica Bellucci e Tim Burton incontro: il destino unisce gli innamorati!

Due artisti e professionisti del mondo dello spettacolo, per quanto differenti, però appartenenti allo stesso settore. Tim Burton è originale ed irripetibile, lei ha una potenza femminile invidiabile e unica al mondo. Il punto è che per quanto si possa apprezzare o meno il loro lavoro, entrambi sono considerati molto abili in ciò che fanno, bravi è dir poco. Sarà per questo che si accetta l’unione, o c’è altro? Come scenario il Festival del Cinema di Roma, in occasione dell’uscita di Diabolik il 30 novembre, pellicola nella quale l’attrice ha recitato, la donna confessa tutto.

Tim Burton e Monica Bellucci come si sono incontrati
Come si sono conosciuti, storia da sogno (Credits: @timburtonfp) (Ecodibasilicata.it)

Afferma di aver incontrato un uomo dall’anima incredibile, e non ci si stupisce poco dato che dimostrano ancora una volta che l’amore vero può incontrarsi a qualsiasi età, dato che i due sono sui sessant’anni. Anche qui un film è stato galeotto, l’iconico Beetlejuice, film del 1988 con un mitico Micheal Keaton nei panni del protagonista, nel 2024 si presta a tornare in un sequel attesissimo dagli amanti del cinema cult anni Ottante e soprattutto delle trasposizioni del regista. Ebbene, è proprio qui che si conoscono: è stato un colpo di fulmine.

L’attrice però si sbilancia, afferma durante un intervista al Corriere, qualcosa di profondo e di immensamente unico. Ciò che lega due anime è davvero potente, ma non tutti hanno la fortuna di incontrare la propria dolce metà che arricchisce. Ecco le sue parole dette con spontaneità e dolcezza:

<<Per me è stata un’esperienza magnifica: ho girato con un grande regista che è la persona che amo e che mi fa scoprire il cinema italiano che ama>>.

Rivela i dettagli di un amore maturo, intenso e potente, che non ha bisogno di “completamenti”, perché alla sua radice ha l’arricchimento reciproco.

Impostazioni privacy