Metti gli anelli macchiati in questo composto super naturale e a 0 spese: tornano a brillare in pochissimo tempo

Come pulire anelli e gioielli sporchi con un rimedio completamente naturale ed economico? Usa questo sistema facile e low cost. 

I gioielli in metallo prezioso, oro e argento con l’uso assiduo inevitabilmente si sporcano macchiandosi e accumulando una antiestetica patina scura. Perdono, inoltre, il loro splendore e la loro brillantezza, apparendo spenti e opachi. Se per alcuni l’aspetto un po’ usurato dal tempo piace e riempie di fascino i gioielli, nella maggior parte dei casi si preferisce che brillino come quando sono nuovi.

metodo per pulire i gioielli in metallo
Come far tornare a brillare i gioielli con un metodo semplicissimo – ecodibasilicata.it

Inoltre l’accumulo di sporco, oltre a determinare l’opacità dei metalli, può avere la conseguenza di macchiare la pelle a contatto con il sudore soprattutto nei periodi di maggior caldo. Può arrivare, addirittura, a produrre irritazioni cutanee, a far apparire i gioielli semplicemente brutti e a diminuire il loro potere attrattivo. Il processo di ossidazione a cui vengono sottoposti i metalli, preziosi e semipreziosi, è naturale ed è già il contatto con l’aria a provocarlo.

In più agenti atmosferici, come il sole o l’umidità, svolgono un ruolo che contribuisce alla perdita della brillantezza originaria. I gioielli vanno assolutamente puliti di tanto in tanto. Come si fa per farli tornare a splendere in modo del tutto naturale, senza usare prodotti tossici e nocivi e con una spesa bassissima? Il sistema c’è ed è semplice e utilissimo.

Come pulire i gioielli con un metodo economico e super efficace

A risolvere il problema della pulizia dei gioielli in argento ed oro, è un prodotto estremamente economico, dal costo irrisorio che svolge un’importante azione abrasiva rimuovendo quindi lo sporco e la patina scura che si forma sui metalli senza danneggiarli. Si tratta del bicarbonato di sodio, vero alleato delle pulizie di casa e che si rivela utilissimo anche in questo caso.

trucco pulire gioielli metallo
Bicarbonato e sale per pulire i gioielli e farli brillare di nuovo – ecodibasilicata.it

Non da solo, ma in unione con il sale, altro ingrediente naturale a costo estremamente basso, forma un mix eccellente per far tornare a brillare i gioielli. Il mix di bicarbonato e sale potenzia l’effetto rendendo il prodotto più efficace e dona risultati in tempi brevissimi. Il metodo per pulire oro e argento infatti è semplicissimo. Per prima cosa bisogna dire che questa miscela va applicata su gioielli interamente in metallo che non abbiano pietre o perle. Queste ultime infatti potrebbero rimanere danneggiate dall’effetto di questi due elementi.

Si procede in questo modo: bisogna preparare un composto con il sale e il bicarbonato in uguali proporzioni. Versarlo in una ciotola e inserire i gioielli coprendoli con la miscela. Lasciare così per 30 minuti circa e dopo versare 1/2 bicchiere di aceto di vino o di mele. A questo punto i gioielli vanno lasciati in ammollo per una notte intera o comunque circa 12 ore e successivamente si passa a risciacquare il tutto sotto l’acqua corrente. Il risultato è garantito: i gioielli torneranno a splendere meravigliosamente.

Impostazioni privacy