Matera: arriva il divieto: cosa non si potrà fare nei giorni di festa

A Matera è stato stabilito un divieto che durerà per tutte le festività natalizie. Nessuno sarà autorizzato a farlo e non ci saranno eccezioni. Ecco di cosa si tratta e perché questa decisione sta facendo discutere in questo modo.

Matera è una delle mete preferite dai turisti italiani (e non solo) durante le vacanze di Natale. L’atmosfera dei sassi è perfetta in questo periodo, sembra quasi che Matera sia una sorte di presepe in scala reale, soprattutto quando arrivano le feste di Natale. La città si illumina e tutti hanno voglia di festeggiare, anche se sarà necessario rispettare alcune regole, in particolare quest’anno.

Matera divieto
Il divieto stabilito dall’amministrazione comunale di Matera (ecodibasilicata.it)

L’amministrazione comunale di Matera ha stabilito alcuni divieti che dovranno essere rispettati da tutti coloro che si troveranno nel capoluogo della Basilicata in questi giorni. Nessuno potrà avere una deroga e sarà importante fare attenzione, altrimenti potrebbero esserci delle ammende molto pesanti. Ecco qual è la decisione presa dal sindaco di Matera e perché se ne sta discutendo così tanto.

Matera: niente botti a Capodanno

L’amministrazione comunale di Matera ha stabilito che non si potranno sparare i botti a Capodanno quest’anno. La decisione è stata presa per scoraggiare il mercato illegale, spesso legato all’uso inconsapevole dei botti. Per evitare danni alla sicurezza e alla salute dei cittadini, il Comune di Matera ha deciso di vietare l’utilizzo dei botti durante i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno. La decisione è stata ufficializzata poche ore fa attraverso un comunicato, pubblicato anche sulle pagine social del Comune di Matera.

Botti Capodanno vietati Matera
Vietati i botti di Capodanno nella città (ecodibasilicata.it)

Inoltre, c’è anche una grande sensibilità nei confronti degli animali, in particolare dei cani, da sempre poco capaci di sopportare il rumore troppo forte dei botti. Ogni anno si registrano tantissime morti nel mondo animale e altrettanti feriti tra i cittadini italiani. Per questo motivo, quest’anno a Matera non ci saranno botti. La campagna del comune è già partita da qualche giorno, pubblicizzata attraverso lo slogan “Botti di Capodanno? No grazie”.

Nonostante qualche piccola protesta, sembra che i cittadini materani abbiano accettato questa presa di posizione dell’amministrazione comunale. I botti sono pericolosi e vanno differenziati dai fuochi d’artificio, più sicuri, belli da vedere e sicuramente non illegali. Anche se nessuna ordinanza potrà essere completamente efficace, l’amministrazione comunale fa sapere attraverso un comunicato di essere molto fiduciosa sul buon senso degli abitanti della città di Matera.

Impostazioni privacy