Maria De Filippi, il dramma segreto riaffiora dopo tanti anni: gravi conseguenze

Maria De Filippi: parla del suo dramma segreto che ogni tanto riaffiora e che ha avuto gravi conseguenze sulla sua vita.

Maria De Filippi, professionista di grande successo delle reti Mediaset, ha vissuto nella sua vita un grande dramma che l’ha fortemente sconvolta. Le conseguenze dell’evento traumatico si sono fatte sentire per molto tempo e ancora oggi ogni tanto riaffiorano, nonostante siano state ampiamente risolte. La vita va avanti, però, e Maria ha saputo affrontare il problema con l’aiuto anche del suo adorato marito che ora non è più tra noi.

de filippi dramma
Il dramma segreto di Maria De Filippi che in pochissimi conoscono. Credits: Youtube @uominiedonne (ecodibasilicata.it)

Sappiamo molte cose della conduttrice nonché autrice di tanti programmi Mediaset di grande successo che, nel corso di tutti questi anni, ha portato avanti con professionalità e dedizione nonostante eventi traumatici, come quello subito e nonostante la morte del suo compagno di vita Maurizio Costanzo. Una donna insomma che ha sempre mostrato il suo lato forte e volitivo ma che, come tutti, ha avuto anche delle fragilità di cui ora parla con serenità.

Qual è il dramma segreto di Maria De Filippi e come è riuscita a superarlo

Maria De Filippi racconta in TV di un evento subito che le ha cambiato la vita e di come abbia risolto le conseguenze di questo evento traumatico anche con l’aiuto di Maurizio Costanzo. Il settimanale Diva e Donna ci riporta il suo racconto sull’evento che vissuto in prima persona, lasciandole un ricordo indelebile.

Si tratta dell’attentato subito nel 1993 in Via Fauro nel quartiere Parioli a Roma. Il conduttore della famosa trasmissione televisiva di quegli anni “Maurizio Costanzo Show”, si era molto esposto sulla condanna alla mafia. E, dopo l’omicidio di Libero Grassi, aveva preparato una trasmissione a reti unificate dedicata alla lotta contro la Mafia.

de filippi costanzo attentato
L’attentato ai danni di Maurizio Costanzo: cosa accadde. Credits: Ansa Foto (ecodibasilicata.it)

L’attentato, ordinato dai vertici mafiosi, non fece vittime per una pura casualità: Maria De Filippi, Maurizio Costanzo e l’autista ne uscirono fortunatamente illesi. Il trauma per questo event, però, ha segnato moltissimo la conduttrice Mediaset. Lei stessa dice che la sua vita cambiò radicalmente tanto da non riuscire nemmeno più a dormire.

Nonostante tutte le precauzioni che aveva voluto prendere per sentirsi al sicuro, l’evento l’aveva così sconvolta che, come racconta, passava le nottate a parlare con suo marito della mafia. Quando si avvicinavano le 22, ora in cui era scoppiata la bomba, non riusciva più ad addormentarsi.

Fu proprio Costanzo a suggerirle di provare con l’ipnosi, dandole la possibilità di una strategia vincente. Ancora oggi, Maria De Filippi ricorda con tenerezza il grande supporto che in quell’occasione suo marito le ha dato.

Impostazioni privacy