Lo indossi praticamente ogni giorno, eppure lo lavi forse una sola volta all’anno: pessima abitudine, rimedia subito

Lavare spesso gli indumenti è una cosa buona, ma ce n’è uno che tutti dimenticano di lavare spesso. Correggete questa abitudine per il meglio.

L’igiene personale e dei propri luoghi di abitazione è estremamente importante per la propria salute e quella di chi ci sta intorno. Da tempo è riconosciuto quanto l’attenzione all’igiene e alla pulizia di corpo e ambienti sia importante per non essere affetti da gravi malattie ed evitare infezioni di ogni tipo. Per questa ragione il lavaggio dei vestiti, tra tutti, è estremamente importante.

Lo lavi una volta l'anno e sbagli: ecco perché
Lavato una sola volta all’anno? Stai mettendo a rischio la tua salute – ecodibasilicata.it

Non soltanto per una questione igienica e di salute. Andare in giro con vestiti sporchi non è ben visto dalla società e in molti casi è meglio fare un lavaggio in più che uno di meno per evitare di andare in giro con anche solo una macchia. Al di la dell’apparenza e dell’estetica è importante lavare i propri vestiti per evitare che questi divengano nido di vari microrganismi che, a contatto con la pelle, possono essere dannosi per gli esseri umani.

Fortunatamente la stragrande maggioranza delle persone sa di questo e si premura di lavare e disinfettare accuratamente i propri vestiti. C’è però un’eccezione. Un capo di abbigliamento che si finisce in molti casi per dimenticare quando si fa il bucato, in un certo senso sottovalutando la sua importanza.

Un indumento che molte persone non lavano che una volta all’anno quando va bene. Si tratta dei giacchetti e dei cappotti. Riflettendoci anche voi potreste ritrovarvi a pensare che l’ultima volta che avete messo a lavare il vostro cappotto preferito è passata ormai da molto tempo.

L’importanza di lavare spesso giubbotti e soprabiti

Tutti noi abbiamo un cappotto preferito che mettiamo sopra qualsiasi cosa. In fondo è un capo d’abbigliamento molto versatile che può essere utilizzato anche semplicemente per coprirsi dal freddo con poca o nessuna accortezza estetica, e questo ci porta spesso a utilizzarne uno solo per molto tempo. Inoltre a differenza di altri abiti che stanno a contatto con la pelle, un cappotto assume più difficilmente un cattivo odore, segnale che spesso viene utilizzato per capire quando è bene lavare un indumento.

Il cappotto preferito
Il cappotto deve essere lavato più spesso – ecodibasilicata.it

Questo ci porta a non lavare un cappotto per tanto tempo. Secondo alcune stime molti lavano il proprio cappotto non più di una volta all’anno. Questo potrebbe avere effetti gravi sulla salute perché un cappotto, pur emanando cattivi odori in maniera minore rispetto agli altri capi, accumula comunque sporto e microrganismi dannosi che possono nuocere alla nostra salute.

Anche se il cattivo odore non perviene è meglio evitare problemi con questi microrganismi dannosi e lavare il cappotto circa una volta al mese. In particolare questo vale per quei cappotti che utilizziamo molto spesso e con cui veniamo spesso in contatto con altre persone e molti ambienti.

Per quei cappotti che invece utilizziamo raramente, magari soltanto in alcune occasioni speciali, in quel caso va bene lavarlo una sola volta alla fine della stagione e metterlo poi al sicuro in armadio. In altri casi, invece, è bene ricordarsi di lavare il cappotto come si fa con tutti gli altri vestiti.

Impostazioni privacy