Le mete enogastronomiche da scoprire nel nuovo anno: farete il giro del mondo

Fate il giro del mondo andando per mete enogastronomiche. Iniziate il nuovo anno in modo goloso e gustoso!

Il turismo enogastronomico è la nuova tendenza che sta prendendo sempre più piede in Italia e all’estero. Tantissime le persone che prenotano viaggi di questa tipologia, e il loro numero sta aumentando sempre più. E allora per questo Capodanno 2024 perché non partecipare a uno di questi tour? Se lo fate con amici o con le persone a cui volete bene, sarà ancora più indimenticabile.

Giro del mondo mete enogastronomiche
Giro del mondo mete enogastronomiche (Ecodibasilicata.it)

Le mete imperdibili per la loro cucina sono tante ma per un bel viaggi attorno al mondo non potete assolutamente perdervi queste cinque tappe da favola. Qui si mangia davvero bene e nemmeno si ingrassa. Che cosa si potrebbe chiedere di più? Fate dunque un bel regalo alle vostre papille gustative e prenotate subito uno di questi incredibili tour.

La dritte vincenti per non sbagliare meta di destinazione sono state rivelate da Tramundi: ovvero, dal primo marketplace italiano di viaggi organizzati. Non perdete perciò l’occasione di deliziare le vostre papille gustative e quello del vostro partner, e spendendo pochissimo. Che cosa si può dunque chiedere di più?

Mete gastronomiche da non perdere

Quando si parla di turismo enogastronomico la prima tappa che viene in mente è subito il Marocco la cui cucina è caratterizzata da tanti profumi e sapori: in essa infatti si mescolano le tradizioni culinarie arabo-andaluse, ebraiche e berbere. A seguire, immancabile è visitare il nord dell’India soprattutto per i vegetariani considerato che qui la cucina si basa sulla cottura di legumi, verdure, frutta e riso resi unici da salse agrodolci e spezie raffinate. Diffuso anche l’uso del pane: in India troviamo il paratha, il rooti o la naan.

Giro del mondo mete enogastronomiche
Giro del mondo mete enogastronomiche (Ecodibasilicata.it)

Non perdete nemmeno l’occasione di andare in Messico la cui cucina è stata dichiarata patrimonio dell’UNESCO proprio come la nostra pizza Margherita. Il nord di questo paese è noto per i suoi piatti a base di manzo mentre la parte sud è famosa per i piatti a base di pollo e verdure piccanti.

Altra imperdibile opzione è il Vietnam dove la cucina familiare è la migliore con tutti i suoi segreti. Infine, non potete perdere l’occasione di andare a mangiare in Sicilia nel Bel Paese. Qui la cucina è veramente strepitosa ed è il risultato della fusione delle culture dei diversi popoli che vi si sono succeduti nel corso dei secoli. Immancabile è la visita a Modica per degustare il famoso cioccolato e poi gli assaggi alle famose Cantine Florio di Marsala.

Tappa obbligata di un bel tour enogastronomico prevede anche la visita del mercato del pesce a Catania, una fermata in una storica focacceria palermitana e il tour del parco dell’Etna per degustare il miele artigianale prodotto nella zona. Non vi resta dunque che fare la valigia e partire per uno di questi viaggi da favola!

Impostazioni privacy