Le macchie di sugo nei contenitori in plastica ti fanno impazzire? Così avranno i giorni contati

Le macchie di sugo nei contenitori di plastica sono davvero brutte da vedere: il trucco per liberarsene in maniera semplicissima e veloce.

A tutti è capitato di constatare la formazione di bruttissimi aloni gialli o rossi sulle pareti interne dei contenitori di plastica, se sono stati usati per contenere sugo a base di pomodoro. In realtà non si tratta di un problema gravissimo dal punto di vista funzionale. Basterebbe rassegnarsi a tenere il contenitore macchiato e destinarlo soltanto a contenere il sugo.

togliere macchie di sugo dai contenitori di plastica
Le macchie di sugo nei contenitori in plastica ti fanno impazzire? Così avranno i giorni contati – Ecodbasilicata.it

In certi casi però rinunciare a un contenitore solo per questo problema può essere davvero un peccato. Per fortuna le macchie di sugo di pomodoro non sono indelebili, anche se risultano particolarmente resistenti. Uno dei metodi per evitare che si formino consiste nel non lasciare troppo a lungo il sugo nel contenitore di plastica, perché più a lungo il sugo rimane a contatto con la superficie, più a fondo penetra il colore.

Inoltre è importante non lavare mai i contenitori di plastica con la parte abrasiva della spugnetta per piatti. Il motivo è che la plastica è un materiale molto morbido e, per questo motivo, viene facilmente graffiato dalle spugnette abrasive. All’interno dei graffi e dei solchi che si creano sulla superficie il colore del sugo penetra a fondo ed è più difficile da eliminare.

Su una superficie rimasta perfettamente liscia, invece, il colore non riesce a penetrare troppo in profondità e risulta molto più semplice eliminarlo.

Il metodo top per eliminare le macchie di sugo dai contenitori di plastica

Il motivo per cui il sugo di pomodoro macchia, ma i pomodori freschi no, è che nel sugo di pomodoro è contenuta una certa quantità di olio che trasferisce il colore del pomodoro alla superficie di plastica. Questo significa che per eliminare le macchie bisogna essenzialmente rimuovere l’olio che è rimasto attaccato alla superficie del contenitore.

macchie di sugo contenitori addio
Il metodo della nonna per dire addio alle macchie di sugo-Ecodibasilicata.it

I prodotti migliori per farlo sono il detersivo per piatti o lo sgrassatore, da utilizzare però con moderazione e solo nel caso di macchie particolarmente ostinate. Ovviamente è possibile lavare il contenitore con il metodo classico, ovvero strofinando il sapone con la parte morbida della spugna fino a che tutte le macchie e gli aloni non saranno stati eliminati.

Per fare meno fatica però si può applicare un classico ed efficace metodo della nonna che consiste nel mettere poche gocce di detersivo per piatti all’interno del contenitore e riempirlo con un paio di dita d’acqua calda.

 A questo punto bisognerà prendere della carta assorbente da cucina e strapparla a pezzi piuttosto grossi, immergendoli nell’acqua fino a riempire quasi il contenitore. A questo punto basterà chiudere il contenitore con il coperchio ed agitare ripetutamente, quindi lasciare riposare per qualche tempo e ripetere. Le macchie andranno via completamente!

Impostazioni privacy