Lavatrice, questo prodotto è perfetto per il lavaggio a vuoto: l’igienizzante che elimina tutti i batteri

Questo prodotto è perfetto se vuoi igienizzare la lavatrice: usalo n un lavaggio a vuoto ed eliminerai in men che non si dica i batteri.

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati in casa, uno strumento indispensabile per il nostro igiene personale: ormai, è impensabile anche solo immaginare di vivere in un contesto (salvo eccezioni particolari, come può essere quello di vacanza) senza avere una lavatrice in casa.

lavatrice igienizzante
Addio batteri così, usa questo igienizzante durante il prelavaggio – Ecodibasilicata.it

Come ogni altro oggetto, per esserci veramente utile e per funzionare in maniera ottimale ha però bisogno di manutenzione; oltre a far sì che tutte le componenti non subiscano danni, si deve pensare periodicamente anche a delle intense pulizie.  Come la cucina, in lavatrice possono infatti accumularsi diversi batteri portati dai panni sporchi; pulire di tanto in tanto è dunque necessario per avere dei lavaggi perfetti.

Ma come fare per igienizzare l’elettrodomestico? Questo prodotto è perfetto per il lavaggio a vuoto ed elimina tutti i batteri: i consigli per avere una lavatrice sempre come nuova e dei lavaggi di volta in volta sempre ottimali, basta veramente pochissimo per dei risultati veramente incredibili.

Con questo prodotti igienizzi la lavatrice: usalo con un lavaggio a vuoto

Un rimedio tutto naturale per igienizzare la lavatrice e rimuovere i batteri accumulati tra un lavaggio e l’altro, è possibile utilizzare l’acido citrico diluito nell’acqua; una soluzione di 150 gr in 1 litro d’acqua pare sia davvero ottima da utilizzare nei lavaggi a vuoto. Oltre che per igienizzare la lavatrice, poi, la soluzione  è utilizzata anche come brillantante per la lavastoviglie, come ammorbidente naturale e come soluzione disgorgante.

lavatrice igienizzante metodo veloce
Questa soluzione è utilissima per igienizzare durante il prelavaggio – Ecodibasilicata.it

Per una pulizia veloce e più frequente viene consigliata poi l’acqua ossigenata, specialmente per evitare la formazione di muffa all’interno della guarnizione possa presentarsi della muffa; con l’interruttore dell’elettrodomestico staccato, si poi strofinare e tamponare delicatamente con un panno in microfibra umido, per poi asciugare con un altro panno pulito.

Curare di giorno in giorno la lavatrice ci permette di avere un elettrodomestico sempre funzionante e di lavare al meglio i nostri panni. Un’altra piccola accortezza riguarda l’oblò: finito il lavaggio, è meglio lasciarlo socchiuso, così da evitare l’accumulo di umidità all’interno della lavatrice, così come asciugare l’eccesso di acqua accumulato sulla guarnizione. Ti sono piaciuti questi consigli?

Impostazioni privacy