La classifica dei 15 treni più veloci al mondo: la posizione dell’Italia stupisce a dir poco

Nel mondo esistono tantissimi treni ultra veloci e dotati di una tecnologia senza eguali: l’Italia si trova in una posizione sorprendente.

Il treno, nonostante i velocissimi aerei, continua ad essere uno dei mezzi più utilizzati al mondo, soprattutto grazie alle sue capacità ingegneristiche e al grande comfort che è attualmente presente nella maggior parte delle carrozze. E non solo. Questo straordinario mezzo consente inoltre di unire un intero paese: le linee ferroviarie collegano infatti tantissimi Comuni in modo capillare.

treni più veloci del mondo
Treni, ecco quali sono i più veloci – ecodibasilicata.it

Tuttavia, dall’800 ad oggi la tecnologia ha letteralmente rivoluzionato tutti i treni della Terra, alcuni dei quali raggiungono ad esempio una velocità elevatissima e delle prestazioni senza eguali nella storia. L’ultima classifica che evidenzia i mezzi su rotaia più veloci in assoluto, mostra inaspettatamente due treni italiani collocati in un’ottima posizione.

I treni italiani più veloci del mondo

Il sistema di trasporto ferroviario più efficiente al mondo è sicuramente quello dell’alta velocità. I giapponesi sono ovviamente i pionieri di questo particolare settore, poiché l’alta velocità è presente sul loro territorio fin dal 1964. Uno dei treni più famosi della storia è senza dubbio l’iconico Shinkansen, costruito dalla Kawasaki Heavy Industries, che continua tuttora a sfrecciare ad oltre 200 km/h sulla linea Tokyo–Nagoya–Kyoto–Osaka.

Tuttavia, un altro treno innovativo e rivoluzionario è il Maglev cinese, realizzato con il futuristico sistema a levitazione magnetica. Si tratta quindi di un mezzo di trasporto in grado di “volare” durante il viaggio a pochi millimetri dal suolo. In altre parole, riesce a levitare grazie a degli speciali superconduttori, che sostituiscono le tradizionali rotaie. Per la precisione, quando i superconduttori vengono riscaldati iniziano a far levitare il treno su alcuni magneti permanenti, sollevando il treno di 20 millimetri dal suolo. Il Maglev può quindi toccare i 501 km/h grazie all’assenza delle rotaie e alla sua costante levitazione.

treni più veloci del mondo classifica
La classifica dei treni più veloci al mondo: dove sono quelli italiani – ecodibasilicata.it

Quali sono allora i treni più veloci del mondo? Il sito GoEuro.co.uk ha recentemente pubblicato i 15 treni più veloci in assoluto, tra i quali ci sono anche due italiani:

  • Giappone (SC Maglev): 620 km/h di velocità massima e 320 km/h di velocità media
  • Francia (TGV): 575 km/h di velocità massima e 320 km/h di velocità media
  • Cina (Shanghai Maglev): 501 km/h di velocità massima e 350 km/h di velocità media
  • Corea del Sud (KTX): 421 km/h di velocità massima e 300 km/h di velocità media
  • Spagna (AVE): 404 km/h di velocità massima e 320 km/h di velocità media
  • Italia (Frecciarossa 1000): 400 km/h di velocità massima e 300 km/h di velocità media
  • Belgio-Germania (ICE): 368 km/h di velocità massima e 320 km/h di velocità media
  • Italia (Italo): 363 km/h di velocità massima e 300 km/h di velocità media
  • Turchia (YHT): 303 km/h di velocità massima e 250 km/h di velocità media
  • Svezia (SJ): 303 km/h di velocità massima e 200 km/h di velocità media
  • Taiwan (THSR): 300 km/h di velocità massima e 300 km/h di velocità media
  • Paesi Bassi (Thalys): 300 km/h di velocità massima e 300 km/h di velocità media
  • Polonia (PKP): 291 km/h di velocità massima e 200 km/h di velocità media
  • Russia (Sapsan): 290 km/h di velocità massima e 250 km/h di velocità media
  • Austria (Railjet): 275 km/h di velocità massima e 230 km/h di velocità media
Impostazioni privacy