Kate Middleton, aggiornamento sulle sue condizioni di salute: la dichiarazione del marito

Arriva direttamente dal Principe del Galles l’ultimo aggiornamento sulle condizioni di salute di Kate Middleton.

Le condizioni di salute della Royal Family preoccupano e non poco il popolo britannico, da sempre molto vicino agli amati reali. Due in particolare: il re Carlo III e la principessa del Galles, Kate Middleton, moglie dell’erede al trono William.

Kate Middleton, aggiornamento condizioni di salute
Kate e William, principessa del Galles e erede al trono di Inghilterra ANSA FOTO Ecodibasilicata.it

In primis il re. A febbraio, Buckingham Palace era uscito allo scoperto annunciando una forma sconosciuta di cancro, seguita un mese dopo dalla rivelazione che sua nuora, Kate, aveva ricevuto una diagnosi simile e stava ricevendo una chemioterapia preventiva.

Ma da quelle condizioni di salute di Carlo III che avevano indotto i medici ad essere “sufficientemente soddisfatti” si è passati a un presunto “il re sta davvero molto male, più di quanto venga lasciato intendere”, almeno secondo le indiscrezioni The Daily Beast. Tante le voci sui tabloid inglesi, come normale che sia in questi casi. Su Kate Middleton, almeno, arrivano notizie ufficiali.

Parla William sulle condizioni di salute di Kate Middleton, direttamente dalla Cornovaglia

La recente visita di William alle Isole Scilly, prima uscita come capo del Ducato di Cornovaglia, è stata l’occasione per dare un aggiornamento sulle condizioni di salute di sua moglie, Kate Middleton. “Va tutto bene, grazie”, ha detto. “Sì, stiamo andando bene“. Poche parole, ma buone, che infondono un pacato ottimismo rispetto allo stato di salute di Carlo III.

William parla su Kate
William parla per la prima volta delle condizioni di salute di Kate ANSA FOTO Ecodibasilicata.it

Il principe William intraprenderà ulteriori impegni in Gran Bretagna in vista della pausa estiva annuale dei doveri reali, mentre i bambini del Galles sono in vacanza scolastica. Non si prevede che la principessa Kate ritorni alla vita pubblica, almeno finché non avrà completato le cure e non avrà avuto tempo per riprendersi, ovviamente il tutto sarà monitorato dai medici che l’assistono. Attualmente non c’è nessuna data provvisoria fissata da Kensington Palace per il ritorno alla “normalità di Kate”.

Dalle ufficialità ai ragionamenti logici, comunque, il passo è breve. I miglioramenti, piccoli o grandi non è dato sapere, si capiscono da un trend positivo che evidentemente prosegue: i viaggi di William nel Ducato di Cornovaglia, lontano da casa, inducono a pensare che la situazione sia per lo meno stabile, a tal punto da allontanarsi da casa. Lo si intuisce dal linguaggio del corpo del principe e da una risposta a una domanda di Tracy Smith, responsabile dell’amministrazione St. Mary’s Community Hospital. “La Principessa Kate e i bambini stanno bene – chiosa William – speriamo che possano trascorre un po’ di tempo qui quest’estate”.

Impostazioni privacy