ISEE 2024, se ne stanno accorgendo tutti ora, così si perde ogni bonus, dramma per le famiglie

L’ISEE 2024 sta creando problemi importanti a molte famiglie. Scopriamo perché e se è possibile agire a riguardo.

Come tutti sanno, l’ISEE è un documento che attesta la situazione economica della famiglia e che sancisce in base al calcolo che viene fatto ogni anno, chi può aderire a determinati bonus e agevolazioni pensati proprio per chi si trova maggiormente in difficoltà.

Problema Isee 2024
Problema Isee 2024, si perdono i bonus- (Ecodibasilicata.it)

Un aiuto importante per molte famiglie ma che rischia di svanire a causa di un calcolo che sta risultando più alto per molti e che, pertanto, rischia di escludere tantissime famiglia dai futuri bonus. Un problema che stanno notando in molti e che sta destando una certa preoccupazione.

ISEE troppo alto: da cosa dipende e cosa comporta

Quando si fa richiesta di un bonus o di una determinata agevolazione, la prima documentazione richiesta è l’ISEE. Motivo per cui, sempre più cittadini, con l’arrivo del nuovo anno, stanno facendo richiesta per quello nuovo. L’ISEE 2024, però, sembra avere un problema sostanziale, rappresentato da un aumento rispetto ai precedenti e valido per moltissime famiglie. Il motivo è dato da un probabile errore del Governo in quanto, per la prima volta, sembra sia stato incluso nel calcolo anche l’assegno unico e universale che è il beneficio economico destinato alle famiglie con figli a carico.

Problema Isee
Problema Isee 2024, si perdono i bonus- (Ecodibasilicata.it)

Si tratta di un assegno che non è soggetto a tassazione e che, quindi, non dovrebbe rientrare in alcun modo nel calcolo. Ciò nonostante ha fatto invece la sua comparsa portando a un aumento dell’ISEE che in tanti stanno effettivamente riscontrando.

Si tratta di un problema più grande di quanto si possa pensare perché questo aumento renderà l’ISEE troppo alto per diverse famiglie, impendendo l’accesso a relativi bonus o agevolazioni pensati proprio per chi si trova maggiormente in difficoltà. In altre parole, aver goduto dell’assegno unico e universale può bloccare indirettamente l’accesso ad altri bonus e tutto per un calcolo che, per la prima volta, ha preso in considerazione quest’entrata.

Al momento non si sa ancora se si tratta effettivamente di un errore, di una svista o di una scelta del Governo. Pertanto non sappiamo neppure se la cosa sarà sistemata. La speranza è che ciò avvenga il prima possibile in modo da consentire a chi ne ha bisogno, di aderire ai vari bonus che rappresentano da sempre un valido aiuto per chi ha una famiglia numerosa e necessita di aiuti di tipo economico. Aiuti che si spera siano quindi sbloccati il prima possibile.

Impostazioni privacy