Il mistero dell’eredità di Gina Lollobrigida: è scomparsa una cifra enorme

Non c’è pace per Gina Lollobrigida. La diva, scomparsa il 16 gennaio 2023, ma la sua eredità resta ancora un mistero. 

Un’attrice che ha segnato in modo indelebile la storia del cinema italiano. Il suo nome è legato a film che resteranno per sempre nella memoria collettiva delle persone. Nata a Subiaco nel 1927, Gina Lollobrigida è stata una delle dive più amate dagli italiani e non solo. Una lunga filmografia che l’ha vista diretta dai migliori registi. Una vita trascorsa passando di set in set, cimentandosi in ruolo diversi e sempre complessi.

Mistero eredità Lollobrigida
Gina Lollobrigida, attrice di grande fama- (foto Ansa)- (Ecodibasilicata.it)

Debutta nel mondo dello spettacolo partecipando prima a Miss Roma e poi a Miss Italia nel lontano 1947. Nel corso degli anni successivi, considerata la sua innata bellezza, la giovane viene scelta prima come controfigura e poi come comparsa in filim operistici. I registi, tuttavia, non possono non notare il suo talento recitativo, proponendole ruoli sempre più importanti in film di successo. Tra i primi successi va citato “Campane e martello” di Luigi Zampa e “Pane, amore e fantasia” di Comencini, dove presta il volto alla Bersagliera.

Nel corso dei decennio si è spesso vociferato di una rivalità con Sophia Loren, collega dotata di grande talento e innegabile avvenenza. Le due dive, però, hanno più volte smentito tali ipotesi, considerandole delle illazioni. Benché non fossero amiche, Lollobrigida e Loren hanno sempre avuto un rapporto civile, segnato da stima reciproca. Sulla vita della star del cinema è calato il sipario il 16 gennaio 2023, all’età di 95 anni. Ad oggi, però, è ancora acceso il mistero sulla sua eredità.

Ancora misteri sull’eredità di Gina Lollobrigida

Gina Lollobrigida non è stata solo un’artista di grande fama, ma anche una donna dalla vita sentimentale fervente. Nel corso degli ultimi anni, infatti, il suo nome è spesso finito sui rotocalci a causa di un presunto matrimonio con lo spagnolo Javier Rigau. Fu il quotidiano El Mundo il 26 marzo 2011 a diffondere la notizia delle nozze fra Lollobrigida e Rigau. I due si sarebbero uniti in matrimonio nel novembre 2010, ma a quanto pare il matrimonio fu celebrato solo per procura e la diva sarebbe stata vittima di una truffa da parte dell’uomo.

Eredità di Gina Lollobrigida
Gina Lollobrigida: mistero eredità- (foto Ansa)- (Ecodibasilicata.it)

Un vero matrimonio, però, venne celebrato anni prima, nel 1949 con il medico con il medico sloveno Milko Skofic. Dall’unione nacque l’unico figlio Andrea Milko, il quale, non ha mai nascosto la sua diffidenza nei confronti del factotum di sua madre Andrea Piazzola. Quest’ultimo, infatti, potrebbe aver abbindolato la donna per ottenere benefici economici. Resta il dubbio a più di un anno dalla morte su dove possa essere finita parte del patrimonio della donna.

Il patrimonio dell’artista ammontava a ben nove milini di euro. Tuttavia dall’inventario eseguito dal notaio sembra che la cifra sia scesa a 800mila euro. Viene da chiedersi, dunque, che fine abbia fatto l’altra parte di eredità. Un’inchiesta del L’Espresso ipotizza che i soldi possano essere finiti a Panama, dove nel 2014 è stata aperta una società offshore. Resta da capire, però, quale possa essere il ruolo di Piazzola.

Impostazioni privacy