Igiene in hotel, cosa evitare di toccare in una stanza d’albergo: potrebbero causare infezioni

In hotel non sempre tutto segue le regole ferree dell’igiene, anzi in una stanza d’albero toccare in giro potrebbe causare vere e proprie infezioni.

Possono causare infezioni alcune cose in hotel, che non sarebbero proprio sinonimo di igiene, meglio non toccare in giro con superficialità in una stanza d’albergo. Quando si prenota una stanza di albergo e poi si soggiorna tutto sembra splendido, gli spazi, il letto ampio e comodo, la zona relax, il bagno grande e la vista mozzafiato.

cose sporche in hotel
Igiene in hotel, cosa evitare di toccare in una stanza d’albergo: potrebbero causare infezioni – (ecodibasilicata.it)

Non solo dettagli belli, bensì veri e propri “orrori” si celano dietro le cose, che possono essere piene di microbi, virus e batteri.

Ecco quali sono le cose che non dovresti mai toccare in una stanza d’albergo

Una camera di hotel è davvero un lusso, che non sempre ci si può permettere. Si tratta di soggiornare in una struttura che fornisce ogni tipo di confort e che permette di vivere l’esperienza di un viaggio in tutta serenità. Una tana comoda e sicura dove, appunto, rintanarsi dopo aver esplorato o partecipato a convegni di lavoro e non solo.

cose sporche in hotel
Igiene in hotel, cosa evitare di toccare in una stanza d’albergo: potrebbero causare infezioni – (ecodibasilicata.it)

Alcuni oggetti non andrebbero mai toccati, poiché non igienici, si tratterebbe di un vero e proprio dato di fatto. Non si tratta di una mancanza di pulizia negli hotel, ma ci sarebbero cose non pulite spesso per ovvi motivi di tempo. Si tratta di tutti quegli oggetti che vengono toccati da milioni e milioni di persone che passano, lavorano e soggiornano in spazi comuni.

Innanzitutto la chiave, che sia magnetica o card, non è proprio la cosa più pulita da toccare. Anche la coperta non viene lavata spesso, anzi quasi mai. Le uniche cose che vengono pulite sono le lenzuola e le federe, che comunque devono essere sempre controllate, onde evitare di trovare dei capelli o altre macchie e quindi, eventualmente, richiederne di nuove. Le coperte pesanti e quelle extra sono di sicuro tra le cose che sarebbe meglio evitare in assoluto.

Ancora, l’interruttore della luce e il telecomando, si tratta di due oggetti che vengono raramente igienizzati. Meglio portare con sé delle salviettine igienizzanti, prima dell’utilizzo, o un sacchetto da porre come barriera vera e propria.

E ancora telefono, tappeti, moquette e divani, divanetti, poltroncine, cuscini decorativi. Hanno tantissimi germi, lì finiscono scarpe che hanno raccolto qualsiasi tipo di impurità, vestiti sporchi con cui si passano germi. Un vero e proprio problema non da poco.  Infine, le maniglie delle porte in generale, con particolare attenzione a quella dei bagni.

Impostazioni privacy