I piccioni ti imbrattano il balcone? Se la carta stagnola non funziona, prova questo rimedio alternativo a costo zero: si divertiranno anche i bambini

Con questo metodo potrai finalmente dire addio ai piccioni sul balcone: sistema semplice ed economico, potranno aiutarti anche i bambini!

I piccioni che imbrattano il balcone di casa sono un problema davvero molto fastidioso. Se pensi di averle già provate tutte per risolvere la questione, ma ancora non sei riuscito ad ottenere il risultato sperato forse è perché non hai ancora tentato di sbarazzartene con questo rimedio alternativa economico e divertente. Per metterlo in pratica potranno aiutarti anche i tuoi figli!

piccioni sul balcone
Addio piccioni sul balcone: rimedio alternativo super efficace (Ecodibasilicata.it)

Sei curioso di sapere di che cosa stiamo parlando? Allora lascia perdere il solito sistema della carta stagnola ed altri inutili stratagemmi e prova questa soluzione definitiva alla portata di tutti. Il finale è garantito al cento per cento!

Piccioni sul balcone? Con questo rimedio economico e divertente te ne liberi per sempre

Anche sul tuo balcone ci sono sempre degli odiosi piccioni pronti ad imbrattarti casa? Non temere perché finalmente potrai dire addio a questo fastidiosissimo problema grazie ad un rimedio alternativo super efficace, economico, ma soprattutto divertente.

Molti per sbarazzarsi di questi animali ricorrono al classico trucco della carta stagnola sul cornicione, così che le superfici riflettenti possano in qualche modo tenerli alla larga. Altri invece usano oli essenziali, erbe aromatiche e spezie dagli odori forti quali pepe, peperoncino e cannella come repellenti naturali. Infine, c’è chi preferisce affidarsi alla tecnologia e sfruttare dispositivi a ultrasuoni.

addio piccioni sul balcone
Rimedio alternativo economico per sbarazzarsi dei piccioni sul balcone (Ecodibasilicata.it)

Ad ogni modo, se le hai già tentate tutte con scarsi risultati, faresti bene a provare questo metodo che in pochi conoscono, ma che può davvero rivelarsi di grande aiuto. In pratica, quello che devi fare è costruire uno spaventapasseri, o meglio, uno spaventa piccioni! 

A tale scopo, prova a ritagliare la sagoma di un gufo sul del cartone e dipingila avendo cura di realizzare dei grandi occhi tondi e di colore giallo. I piccioni, infatti, di solito hanno paura dei gufi proprio per via del luccichio del loro sguardo. Infine, non ti resterà che sistemare i tuoi spaventapasseri a forma di gufo sul balcone o sulla finestra e lasciare che facciano il loro lavoro.

Vedrai, in questo modo i piccioni ci penseranno due volte prima di venire ad imbrattarti il terrazzo o il davanzale! Sì, perché si tratta di un rimedio super efficace, che offre anche la possibilità di fare qualche lavoretto insieme ai più piccoli. Figli e nipoti si divertiranno come pazzi! Se non hai grandi doti artistiche puoi sempre acquistare le sagome di gufo già pronte e disponibili in commercio.

Impostazioni privacy