Hai preso una multa? Occhio a questo errore, lo fanno tutti ma poi se ne pentono: presta massima attenzione

Se hai preso una multa fai attenzione a questo aspetto: è un errore che commettono in molti, e potrebbe costarti caro.

La vita degli automobilisti è sempre più complessa: le spese da affrontare per poter acquistare un’auto sono davvero molto alte, che sia usata o nuova. E una volta ottenuta una vettura di proprietà, il suo mantenimento alla fine dell’anno si fa decisamente sentire. Infatti, tra spese di assicurazione, costi della benzina, bollo auto, manutenzione e revisione, va via davvero un capitale.

attenzione a questo aspetto quando paghi una multa
Fai attenzione a questo errore quando ti arriva una multa Ecodibasilicata.it

Come se non bastasse, inoltre, si può rischiare di commettere qualche infrazione e vedersi recapitare a casa una fastidiosa multa. Eppure, c’è un errore che in tantissimi commettono e che può portare a danni ancora più gravi della multa stessa: ecco cosa non bisogna assolutamente sbagliare e cosa va tenuto a mente.

L’errore che si commette quando si prende una multa

Quanto è fastidiosa la sensazione di trovare il classico foglietto sul parabrezza o sul lunotto, oppure una notifica di una contravvenzione che ci notifica una infrazione stradale? Puntualmente, capita proprio quando abbiamo delle spese da sostenere, e questa potrebbe essere quella goccia che fa traboccare il vaso. Alcune di esse, se presenti delle sanzioni gravi, potrebbero tramutarsi in provvedimenti più severi.

non commettere questo errore pagando una multa
Multe da pagare: non fare assolutamente questo errore Ecodibasilicata.it

Si è sbagliato in qualche punto, e quindi la contravvenzione va pagata. Se si paga entro 5 giorni dalla notifica, si potrà avere uno sconto addirittura del 30%. Se invece si ignorano gli avvisi, il rischio è quello di trovarsi una cartella esattoriale con more ed interessi che potrebbero superare il costo della multa stessa. Ma, tagliata la testa al toro, se si decide di pagarla, qual è l’errore che spesso si commette? Ecco quello che devi sapere.

Quando paghiamo una multa, generalmente, quello che vogliamo subito fare è farla sparire da sotto i nostri occhi. Questo è un errore gravissimo, infatti, l’ente creditore può riservarsi un controllo di ben 5 anni, se non risulta pagata ai loro sistemi, e inviare altre notifiche. Conservando ogni tipo di ricevuta, infatti, sarà possibile effettuare una autotutela ed esentarsi dal pagamento.

Non sono pochi, infatti, i casi che per vizi di forma, errori di sistema o altri tipi di casistiche, hanno portato gli utenti a dover pagare nuovamente le sanzioni finché quella nativa non è stata trovata. Quindi, se avete qualche multa pagata, fate un bel faldone o una bella cartellina, sia digitale che cartacea, affinché possa essere dimostrabile ogni vostro tipo di pagamento, e che possa così servirvi (ci si augura di no) in caso di necessità.

Impostazioni privacy