Hai la passione per i film western? Non puoi perderti queste città: sono ferme all’Ottocento

Se sei amante dei film western non puoi non visitare questi luoghi: sembra di tornare tra sceriffi e risse al saloon

Nella vastità polverosa del cinema, una fiamma ardente persiste attraverso il tempo: la passione per i film western. Questo genere cinematografico intramontabile ha catturato l’immaginazione di generazioni, trasportandoci in terre selvagge, dove la giustizia è scolpita dalla canna di un fucile e il destino si svela in un tramonto rosso infuocato. Ebbene, se anche voi avete questa passione, non potete non visitare questi luoghi, che sembrano essere rimasti fermi ai tempi di Buffalo Bill. 

Città western dove trovarle
Hai la passione per i film western? Non puoi perderti queste città: sono ferme all’Ottocento-Ecodibasilicata.it

Il richiamo del selvaggio West è profondo, una chiamata che risuona nelle anime di coloro che amano le storie di frontiera, avventure impavide e personaggi iconici. Incontriamo appassionati che, come veri cowboy della modernità, cavalcano le onde della nostalgia e dell’emozione legate a questo affascinante mondo cinematografico.

Parlando con gli appassionati, emergono storie personali di come il genere abbia influenzato le loro vite. Alcuni sognano di cavalcare attraverso il deserto, mentre altri si ispirano ai valori di onestà e coraggio dei protagonisti western. La passione per questi film è una connessione profonda con l’epica americana, un legame che attraversa le frontiere culturali e geografiche. Allora, scopriamo alcuni di questi luoghi, che sono ideali per chi ama queste atmosfere.

Le città che sembrano uscite da un film western

Ne abbiamo selezionato qualcuno per voi, iniziando con Cody, in Wyoming. Si trova a 52 miglia dal Parco Nazionale di Yellowstone Oggi, l’attrazione principale di Cody è il Buffalo Bill Center of the West. Spostiamoci a Bodie, in California. Molte vecchie città occidentali sono state trasformate in città turistiche, ma se vuoi davvero fare un salto indietro nel tempo fino al selvaggio West, dirigiti in questa città fantasma vicino al confine con il Nevada.

Western dove visitare
Dove possiamo rivivere il mondo western oggi-Ecodibasilicata.it

Famosa per la cosiddetta “corsa all’oro”, divenne una città fantasma nel 1915 quando i profitti minerari crollarono. Sempre in California, troviamo Pioneertown: situata tra la foresta nazionale di San Bernardino e il parco nazionale di Joshua Tree. Oggi, poche centinaia di persone vivono a Pioneertown, ed è ampiamente visitata come attrazione turistica.

Iconica, soprattutto per gli amanti del genere, è poi Tombstone, in Arizona. Famosa per il famigerato scontro a fuoco all’OK Corral nel 1881. Nome assolutamente riconoscibile anche per Deadwood, South Dakota: fondata nel 1876 come villaggio di minatori d’oro.

Oggi, l’intera città di Deadwood è un monumento storico nazionale: saloon, casinò, birrerie e tanto altro che ci proietta direttamente in un film western. Da non perdere, poi, una visita Dodge City, in Kansas. Fondata nel 1872, attirò un gran numero di pistoleri e si guadagnò la reputazione di essere la città più malvagia del Vecchio West.

Wyatt Earp e Doc Holliday lavoravano qui come sceriffi. Non c’è film western senza Texas e, allora, viaggio obbligato ad Amarillo, lungo la Route 66. Amarillo organizza ancora diversi rodei prestigiosi.

Impostazioni privacy