Ecco per quale motivo gli uomini che tradiscono non lasciano le proprie mogli

Sono tanti i partner che tradiscono. Le donne, però, tendono a lasciare mentre i mariti restano sempre con le mogli. Scopriamo perché.

A tradire, ormai – o forse da sempre ma oggi non è più un tabù- sono tanto gli uomini quanto le donne. Ma c’è una differenza sostanziale: quando una donna si accorge che il matrimonio non funziona più, mette la parola fine; i mariti, invece, tornano sempre dalle consorti anche se le tradiscono ripetutamente. Vediamo il perché di questa importante diversità di atteggiamento nelle relazioni.

molti uomini tradiscono le loro compagne
Anche se tradisce, l’uomo non lascia quasi mai la moglie Ecodibasilicata.it

Un libro di qualche anno fa s’intitolava “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere”. Come a dire che veniamo da due Pianeti diversi e, dunque, siamo diversi tra noi e facciamo fatica a capirci. In realtà sono gli stereotipi reiterati negli anni che ci vogliono disegnare come diversi.

Naturalmente esistono chiare e innegabili differenze biologiche tra maschi e femmine. Ma negli atteggiamenti, nelle aspirazioni, nel modus vivendi siamo, spesso, molto più simili di quanto crediamo. Ad esempio oggi non è più un mistero che le donne tradiscono esattamente come gli uomini. Se non di più.

E non è vera la retorica secondo cui la donna tradisce per amore. Ogni persona è fatta a modo suo e tradisce per ragioni diverse. Una cosa, tuttavia, differenzia profondamente uomini e donne. Una donna se tradisce, dopo un po’ lascia il marito. Non necessariamente per mettersi con l’amante ma, in ogni caso, lascia l’uomo che ha tradito. Gli uomini, al contrario, tendono sempre a tornare a casa dalle mogli dopo averle cornificate.

Tradimento: ecco perché l’uomo non lascia mai la moglie

Sia chiaro che nessuno è qui per giudicare nessuno. A prescindere da come la si pensi sull’argomento il fatto che molte persone tradiscono il proprio partner è un dato di fatto. Cerchiamo di capire come mai perché gli uomini, anche se tradiscono ripetutamente, alla fine non lasciano mai le loro mogli.

Ecco perché l'uomo non lascia mai la moglie
Ecco come mai l’uomo tradisce ma non lascia mai sua moglie Ecodibasilicata.it

Sono tante le ragioni per le quali gli uomini che tradiscono – o, almeno, la maggior parte – non lasciano mai le loro mogli. Ogni caso è a sé naturalmente ma una delle ragioni più comuni è il non voler attraversare l’incubo di un divorzio. E non voler fare passare ai propri figli questo incubo.

Un divorzio può essere lungo e molto doloroso se il partner tradito, per farcela pagare, inizia a farci la guerra. E, inevitabilmente a soffrire più di tutti sono sempre i figli. Un’altra ragione per la quale l’uomo fedifrago non lascia la moglie può essere questa: ama la stabilità che la moglie sa dargli. Nonostante i problemi e le discussioni, un uomo può stare comunque bene con la moglie e amare tornare a casa ogni sera.

Infine la ragione più ovvia è questa: un uomo, pur apprezzando molte altre donne, ama solo la moglie nel profondo del suo cuore e non riesce nemmeno ad immaginare la vita accanto ad un’altra.

Impostazioni privacy