Dramma senza fine per l’ex vippone: la confessione in diretta fa crollare Silvia Toffanin

Un dramma, quello dell’ex vippone, difficile da rivivere e raccontare: ecco le sue parole su quanto accaduto durante la sua intervista a Verissimo.

Quando si parla dello stile di vita odierno, si può tranquillamente affermare che, sotto determinati punti di vista, al giorno d’oggi sia molto più semplice vivere rispetto al passato. La tecnologia, il progresso, e tutte le nuove scoperte, infatti, rendono senza dubbio più comoda, pratica e funzionale la nostra quotidianità. Per non parlare, inoltre, dei molteplici passi avanti fatti dalla medicina, grazie alla quale possiamo prevenire, curare e tenere a bada diverse malattie. Tutto questo, fino a qualche anno fa, non era possibile.

Dramma per l'ex vippone
Dramma per l’ex vippone: il racconto a Verissimo da Silvia Toffanin (Instagram @verissimotv) – ecodibasilicata.it

Purtroppo, però, ogni cosa bella ha anche il suo rovescio della medaglia. E questo vale anche per il cambiamento della società che stiamo affrontando. I ragazzi di oggi, ad esempio, per ciò che concerne determinati aspetti della vita, crescono molto più in fretta in quanto, anche per via di Internet e dei social, vengono “catturati” dal mondo esterno già prima dell’età dell’adolescenza.

Ci si mette fin da subito in competizione con gli altri, e si inizia a conoscere troppo presto il significato di parole come “aggressività”, “invidia”, “cattiveria”, “bullismo”, e molte altre. E a proposito di questo, nella puntata di sabato 27 gennaio di Verissimo, un giovane influencer e personaggio pubblico è intervenuto per raccontare la sua recente esperienza.

Si tratta di un celebre ex gieffino che abbiamo avuto modo di conoscere meglio grazie alla sua partecipazione al Grande Fratello Vip 7 e che, ad oggi, è reduce da un’aggressione. Ecco, a tal proposito, tutto quello che c’è da sapere.

Dramma per l’ex vippone: il racconto dell’aggressione

Tra gli ospiti di Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo di sabato 27 gennaio vi è stato anche George Ciupilan, giovane influencer molto famoso sui social, e celebre al pubblico televisivo per la sua partecipazione a programmi come Il Collegio, La Caserma, e il GF Vip 7. Classe 2002, ad oggi George ha 22 anni, ma nonostante la sua giovane età sa già cosa significa essere un personaggio pubblico. E sfortunatamente, sa anche che cosa vuol dire essere aggredito.

George Ciupilan racconta il suo dramma a Verissimo
Le parole di George Ciupilan (Instagram @verissimotv) – ecodibasilicata.it

Ecco, a tal proposito, quali sono state le parole di Ciupilan inerenti alla brutta esperienza vissuta rilasciate nel corso del suddetto programma: “Ero ad Albisola, fuori da un locale. È successo che una sera in cui volevo divertirmi con gli amici e passare del tempo tranquillo insieme a loro, siamo entrati in questo locale ed è stato strano”.

Ha poi proseguito: “Appena sono entrato, ho visto degli sguardi non tanto carini da queste persone. Ero un po’ spaventato da questa cosa. Inizialmente ho lasciato andare, dopodiché hanno iniziato con delle offese non tanto carine”. E ancora: “Hanno iniziato a prendermi in giro, e io per risolvere la situazione e capire, sono uscito per parlare fuori, perché nel locale c’era la musica”.

Il giovane influencer ha continuato: “Quando siamo usciti per parlare non c’è stato un dialogo. Hanno iniziato con dei calci e dei pugni, mi hanno messo le mani al collo più di una volta, e la spalla il giorno dopo facevo fatica a muoverla – ha ricordato – Da quello che ho capito, era già preimpostata questa cosa. […] Ho preferito andare prima a casa, mia mamma non ha reagito benissimo inizialmente, è scoppiata a piangere appena mi ha visto, e io anche. Poi siamo andati al pronto soccorso”.

Infine, quando Silvia Toffanin ha chiesto il perché di tutto ciò, George Ciupilan ha così commentato: “Non ho spiegazioni in verità. Facendo magari qualche programma televisivo, lavorando sui social…Io ho detto la popolarità. C’era già un picco di invidia, penso che sia quello”.

Impostazioni privacy