Divano di casa, non hai idea di quanto sia contaminato: così lo igienizzi a fondo senza sforzi e dirai addio ai cattivi odori

Sul divano di casa passiamo tanto del nostro tempo libero. Ecco come lavarlo e igienizzarlo con prodotti naturali

Spesso sottovalutiamo quanto possa essere sporco il divano di casa, quanti batteri si possano annidare sulla sua superficie. Molti di noi trascorrono gran parte del tempo libero sul divano, rendendolo un rifugio ideale per batteri e germi. Tuttavia, non è necessario ricorrere a prodotti chimici aggressivi per mantenerlo pulito; esistono diversi rimedi naturali altrettanto efficaci.

Lavare divano casa
Consigli per lavare e igienizzare il divano di casa – Ecodibasilicata.it

Per mantenere il divano in condizioni ottimali, è consigliabile adottare una routine di pulizia un paio di volte alla settimana. Optare per soluzioni ecologiche non solo contribuisce alla salute della tua casa, ma anche a quella dell’ambiente. Entriamo nel dettaglio.

Come igienizzare il divano di casa

Un buon punto di partenza è impegnarsi in una buona aspirazione del divano per rimuovere polvere e briciole. Utilizza l’accessorio per tappezzeria dell’aspirapolvere per raggiungere gli angoli e le fessure. Aspirare il divano prima di lavarlo aiuta a rimuovere polvere, capelli e briciole, assicurando che la lavatrice si concentri sulle macchie più difficili.

Lavare divano casa modo ecologico e veloce
Come igienizzare il divano di casa in modo naturale – Ecodibasilicata.it

Parlando di rimedi naturali, sicuramente il bicarbonato di sodio è un agente antibatterico naturale molto efficace. Spargi una sottile quantità sul divano, lascialo agire per almeno 15 minuti e poi aspira via. Questo non solo eliminerà odori sgradevoli, ma aiuterà anche a disinfettare. L’aceto bianco è un potente disinfettante naturale. Mescolane una parte con una parte di acqua e spruzza la soluzione su eventuali macchie. Lascia agire per qualche minuto prima di tamponare con un panno pulito.

Bicarbonato e aceto sono prodotti che tutti noi abbiamo in casa. Se invece vogliamo spingerci un po’ oltre, consigliati sono gli oli essenziali come tea tree, eucalipto o lavanda, che hanno proprietà antimicrobiche. Aggiungi alcune gocce a un flacone spray con acqua e spruzza sul divano per una pulizia naturale e profumata.

Per le macchie di grasso, cospargi un po’ di amido di mais sulla zona interessata e lascia agire per almeno mezz’ora prima di aspirare. L’amido assorbe il grasso senza danneggiare il tessuto. Ove possibile, porta il tuo divano all’aperto in una giornata soleggiata.

L’esposizione al sole e all’aria fresca aiuta a eliminare germi e odori sgradevoli in modo naturale. E ricordiamo che prevenire è sempre meglio che curare: per una manutenzione più agevole, considera l’utilizzo di coperture lavabili per il divano. Puoi rimuoverle facilmente e lavarle regolarmente.

Impostazioni privacy