Come viaggiare senza lavorare per fare il giro del mondo: i costi da sostenere

Vuoi viaggiare per il mondo smettendo di lavorare? Ecco quanto devi mettere da parte prima di partire e se davvero è possibile.

Scegliere di mollare tutto e girare il mondo non è affatto semplice. Ma è uno stile di vita nobile, che ti permette di aprire la mente, di conoscere nuove culture, di allontanarti per qualche tempo dalla tuo quotidianità che alla lunga può stare stretta e ritrovare la tua identità altrove. Non devi per forza abbandonare tutta la tua vita e lasciarla indietro, ti basta un periodo!

quanto costa viaggiare senza lavorare
Se vuoi partire per il mondo, risparmia così (ecodibasilicata.it)

Ma per girare tutto il mondo, questo periodo di pausa dalla vita che ti prendi deve essere piuttosto lungo. Minimo quattro, sei mesi se non un anno interno. E come fare per il lavoro? Certo può essere un grande freno il fatto di dover smettere di lavorare per quel lasso di tempo così grande senza percepire dunque lo stipendio o senza mandare avanti la propria attività. Ma si può fare, basta calcolare bene quanto devi mettere da parte e che cosa devi considerare prima di metterti di lo zaino in spalla.

Prima di partire per mesi a girare il mondo, sappi che devi mettere da parte questi soldi

Pensare di mollare tutto e partire per un viaggio intorno al mondo di per sé è un’idea che può fare paura. Almeno è bene essere protetti a livello economico! Sai già che in quel periodo non lavorerai e che dunque dovrai mettere da parte prima tutti i soldi necessari per poter partire tranquillo e senza timore di rimanere a secco a metà viaggio in qualche paese del mondo lontano. Non è un investimento da poco, ma ne vale assolutamente la pena.

quanto costa viaggiare senza lavorare
Smetti di lavorare e parti per il mondo! (ecodibasilicata.it)

Calcolando, ad esempio, un itinerario base della durata di un anno che tocca 45 paesi in tutto il mondo, le principali attrazioni turistiche e i costi medi di pernottamenti e trasporti il costo ammonta a 45mila euro circa. Una cifra che può far paura, ma che se si riesce a risparmiare e mettere da parte, sarà davvero il viaggio della vostra vita.

Dovrai aggiungere circa 10mila euro ai 45 di prima, se nel corso del tuo viaggio pensi di fermarti a fare delle esperienze speciali e particolari, attività avventurose e varie altre cose per cui il tuo prezzo salirà. Ma se vuoi risparmiare e non hai paura di sporcarti un po’ le mani, potrai spendere 28mila euro per visitare circa 28 paesi del mondo, con un periodo di volontariato in Messico.

Impostazioni privacy