Colomba in giro per casa? Come dare una ‘seconda vita’ al cartone: idea divertentissima

Avete ancora la colomba di Pasqua in giro per casa? Ecco come dare una ‘seconda vita’ al cartone con un’idea divertentissima.

La Pasqua è ormai alle spalle, ma milioni di famiglie si ritrovano in casa ancora oggi i classici dolci che si mangiano in questa festività. Non solo uova di cioccolato, che possono venire consumate giornalmente con un piccolo pezzetto da sfruttare come spuntino o per colazione, ma anche un’altra pietanza sempre parecchio diffusa: la colomba.

Colomba di Pasqua, il trucco per riciclare il cartone
Ecco come riciclare il cartone della colomba di Pasqua – Ecodibasilicata.it

Potrebbe essere capitato che ne abbiate ancora una in casa, magari nemmeno aperta. E che non sappiate proprio in che modo sbarazzarvene. Se per il suo interno l’unica cosa da fare è mangiarla o pensare ad una ricetta alternativa, per il cartone c’è un trucchetto geniale che vi dà modo di dargli una seconda vita. Ecco l’idea divertentissima mostrata su Facebook, potete metterla subito in pratica.

Come trasformare il cartone della colomba: l’idea geniale

Un video tutorial mostrato su Facebook è immediatamente andato virale. Seguendo questa guida facile e veloce, con un minimo di bricolage avrete modo di dare una seconda vita al cartone della colomba e di trasformarlo in un oggetto da tenere in casa e che può tornarvi utile per tutti i giorni.

cartone colomba riciclo
L’idea geniale per riciclare il cartone della colomba (screenshot Facebook @cucitocountry) – Ecodibasilicata.it

Come viene mostrato, infatti, l’idea è di trasformare il cartone in una valigia portatutto. Per prima cosa, prendete la base iniziale su cui lavorare e tagliatela in modo da darle una forma precisa, partendo dal centro e avendo così uno spazio che sia rettangolare e che possa contenere i vostri oggetti. A questo punto, prendete una linguetta e fatela passare dall’alto verso il basso, così da utilizzarla come coperchio.

Arriva ora la parte più divertente, ossia prendere delle stoffe diverse e tagliare prima di applicarle con una pinzatrice al cartone. Il consiglio è di applicare un primo strato protettivo, che dia modo di non avere al tatto la sensazione del cartone vero e proprio. E poi una seconda totale di copertura, che darà l’aspetto estetico a cui avevate pensato. Potete poi anche valutare altri elementi extra in base alla vostra creatività come per esempio una finitura ai lati per non rischiare di tagliarsi. E poi un gancetto per poter chiudere la valigia fai-da-te. E perché no, un fiocchetto o degli adesivi per poter decorare al meglio il prodotto prima di averlo finito.

Nulla di più semplice, vero? A questo punto, non resta altro da fare che prendere il vostro cartone della colomba e fare questo divertentissimo progetto.

Impostazioni privacy