Caro bollette, nuovo sostegno alle famiglie: come funziona il super bonus

Per contrastare il caro bollette è possibile richiedere un super bonus, vale a dire un sostegno alle famiglie che si trovano in difficoltà.

Le bollette di luce e gas sono sempre più salate e, quando arrivano, sempre più persone fanno fatica a pagarle. Ci sono diverse famiglie che versano in condizioni economiche purtroppo molto difficili e per questo, per sostenerli nel pagamento delle bollette, il Governo ha pensato a diverse misure di sostegno.

bonus bollette di cosa si tratta
Il super bonus bollette è una misura che possono richiedere le famiglie in difficoltà economica Ecodibasilicata.it

In particolare, per contrastare il caro bollette, le famiglie che possiedono determinati requisiti possono richiedere il super bonus bollette. Ecco di cosa si tratta.

Cos’è il super bonus bollette e come richiederlo

Contro il caro bollette sono diverse le misure a livello governativo e regionale che le famiglie con reddito basso possono richiedere. In particolare il nuovo super bonus è una misura che possono richiedere coloro che abbiano determinati requisiti. 

che cos'è il super bonus bollette
Come richiedere il super bonus bollette, per contrastare il caro bollette Ecodibasilicata.it

Questo aiuto si aggiunge al bonus sociale che possono richiedere le famiglie con reddito basso e che abbiano una determinata composizione nel nucleo familiare. Un’altra misura che è possibile richiedere è il Reddito Energetico, per cui sono stati stanziati 200 milioni di euro per il 2024 e il 2025.

C’è poi un altro super bonus per contrastare il caro bollette: il bonus fotovoltaico. Con questo aiuto, le famiglie in difficoltà economica possono ottenere un finanziamento a fondo perduto per comprare, installare e mettere in funzione un impianto fotovoltaico. Questo genere di impianto consente di produrre energia a partire da sole, garantendo un notevole risparmio in bolletta.

Inoltre, l’energia non consumata, viene venduta al Gestore del sistema energetico. L’impianto che si può acquistare ed installare con il super bonus bollette deve avere una potenza nominale compresa tra 2 e 6 kW. Inoltre include una polizza decennale contro i rischi per la manutenzione e il monitoraggio del funzionamento.

Per usufruire di questo bonus è necessario avere un ISEE non superiore ai 15.000 euro; l’ISEE non deve essere superiore a 30.000 euro per le famiglie con figli a carico. Le famiglie possono richiederlo alla propria Regione di appartenenza o a società specializzate nel settore, che aiuterà a compilare la domanda.

Infine, possono ottenerlo anche coloro che già beneficiano di altri bonus contro il caro bollette come il bonus sociale. Insomma, con questo super bonus, anche le famiglie che si trovano in una situazione reddituale non proprio prospera, vedranno dimezzate o addirittura annullate le spese delle bollette. 

Impostazioni privacy