Capodanno in Basilicata: cosa fare e vedere in questo ponte tanto atteso da tutti

Stai cercando cosa fare a Capodanno in Basilicata’ Ecco dove puoi trascorrere il ponte che stanno attendendo tutti. 

L’epilogo finale di questo 2023, dopo  Natale e Santo Stefano che cadranno rispettivamente di lunedì 25 e martedì 26 dicembre, coinciderà col lungo week-end di fine anno. Da sabato 30 e domenica 31 si andrà a preparare la notte di San Silvestro e il lunedì 1° gennaio 2024.

Capodanno 2'024 in Basilicata
La Basilicata offre molte opportunità per festeggiare il Capodanno (ecodibasilicata.it)

Quale migliore occasione, in questo scoppiettante fine anno, per fare qualcosa e vedere le città più significative della Basilicata?

Chi è convinto che la Basilicata offra poco dovrà ricredersi. Vediamo dove trascorrere in regione il lungo ponte che porta al primo giorno del nuovo anno, tra cultura e tradizioni.

Capodanno in Basilicata, le mete più gettonate

La prima delle mete consigliate naturalmente è Matera, famosa per i suoi antichi rioni chiamati Sassi, capaci di creare un paesaggio suggestivo e mozzafiato grazie al complesso sistema di case ricavate dalla roccia. Durante la notte di Capodanno le strade dei Sassi di Matera si illuminano per dare vita a uno spettacolo di luci e colori. Oltre ai tanti ristoranti locali per la cena di fine anno i turisti potranno ammirare il Presepe Vivente nel centro storico, con figuranti in abiti d’epoca e teatri all’aperto.

Cosa fare e vedere in Basilicata a Capodanno
Il famoso Cristo Redentore di Maratea (ecodibasilicata.it)

Ma anche Potenza offre molto a fine anno. Nel capoluogo della Basilicata  il cuore dei festeggiamenti di capodanno si trova a Piazza Pagano (o piazza Prefettura) dove avrà luogo e il mega concerto di fine anno: come sempre sul palco si alterneranno artisti di livello nazionale (famosi dj, cantanti usciti dai talent show e altri già affermati in campo musicale).

Chi invece preferisce un capodanno lontano dalla ressa, dalle code e dalla musica ad alto volume, in Basilicata ha diverse opportunità. La regione lucana è ricca di baite e rifugi per chi vuole puntare su un capodanno romantico sulla neve, con tanto di ciaspolata. Una delle mete più richieste è senz’altro il Parco del Pollino, con i paesi di Terranova di Pollino, Viggianello, San Severino, Rotonda e Castelsaraceno.

Come dimenticare poi Maratea? La perla del Tirreno (in provincia di Potenza) anche in inverno mantiene immutato il proprio fascino. Le sue sublimi spiagge sul Tirreno in questo periodo appaiono vuote e desolate. In altre parole il posto perfetto per aspettare il primo giorno dell’anno godendosi il sole che tramonta tiepidamente all’orizzonte. L’ideale per una passeggiata in riva al mare – da soli o in compagnia – e incamerare energie per il 2024 in arrivo. E prima del cenone vale la pena di andare a fare una visita alla statua del Cristo Redentore e alla Grotta delle Meraviglie.

Impostazioni privacy