Calendario delle Quattordicesime, ora puoi sapere i giorni

A breve le buste paga saranno più ricche grazie alla quattordicesima. Vediamo quando sarà erogata la maggiorazione.

Stipendi più ricchi grazie alla quattordicesima: una maggiorazione piuttosto sostanziosa che spetta a chi soddisfa determinati requisiti. Vediamo insieme quando arriverà la quattordicesima e chi la riceverà.

quattordicesima, a chi spetta
A breve arriverà la quattordicesima/Ecodibasilicata.it

L’estate si avvicina è già pensiamo alle vacanze. Vacanze fa rima con relax, divertimento, spiaggia. Ma non solo: vacanze fa rima anche – purtroppo – con spese per i voli aerei o per la benzina, spese per l’hotel o l’alloggio, spese per lo stabilimento balneare, spese per mangiare fuori ogni giorno.

Insomma le vacanze, per quanto attese con ansia, comportano anche tante, tantissime spese. In soccorso di molti lavoratori arriva, in prossimità del periodo vacanziero, un’importante maggiorazione: la quattordicesima. La quattordicesima, però, a differenza della tredicesima, non spetta proprio a tutti.

Sicuramente non ne hanno diritto i lavoratori autonomi. Ma anche tra i lavoratori dipendenti non tutti hanno diritto in automatico a questo surplus di stipendio che viene riconosciuto una volta all’anno. Infatti la quattordicesima è disciplinata dalla contrattazione collettiva ma non vi è alcun obbligo fissato dalla legge.

Quattordicesima: ecco chi la riceverà e quando

Molti lavoratori, a breve, riceveranno una busta paga molto più ricca grazie alla quattordicesima. Questa mensilità aggiunta, però, non spetta a tutti ma solo ad alcune categorie di dipendenti. Vediamo quando arriverà e chi ne avrà diritto.

quando arriva la quattordicesima
Ecco quando verrà erogata la quattordicesima/Ecodibasilicata.it

La quattordicesima dipende unicamente dal Contratto Collettivo nazionale che viene applicato dalle aziende. Pertanto se  il Ccnl applicato nella tua azienda lo prevede,  il tuo datore di lavoro sarà obbligato a pagarla, altrimenti no. Le categorie che hanno diritto a questa maggiorazione sono le seguenti:

  • i lavoratori del Commercio;
  • i lavoratori del turismo e della ristorazione;
  • chi lavora nell’ambito dell’Autotrasporto merci e della logistica;
  • chi lavora in studi professionali;
  • i dipendenti del settore delle Assicurazioni;
  • chi lavora nell’ambito dell’igiene ambientale;
  • i lavoratori edili;
  • chi lavora nell’industria alimentare.

I Contratti Collettivi nazionali, in tutti questi casi prevedono il pagamento della quattordicesima nel mese di luglio. Tempismo perfetto per avere qualche soldo in più utile per godersi le vacanze. L’unica eccezione è rappresentata dagli operai agricoli e florovivaisti, i quali ricevono la quattordicesima già a maggio.

Oltre ai lavoratori dipendenti, la quattordicesima spetta anche ai pensionati. Anche in questo caso per ricevere il “bonus” è necessario soddisfare determinate condizioni. In primo luogo la quattordicesima spetta solo a quei pensionati che hanno almeno 64 anni.

In secondo luogo la quattordicesima è riconosciuta solo a chi ha una pensione che non supera di 2 volte l’importo del trattamento minimo dell’Inps. Infine, per avere diritto a questa maggiorazione è necessario aver versato almeno 15 anni di contributi. Anche in questo caso, la quattordicesima viene erogata ai pensionati nel mese di luglio.

Impostazioni privacy