Brutte notizie per i vacanzieri di giugno: il maltempo non dà tregua, Italia spezzata in due

Il maltempo incubo dei vacanzieri di giugno. In Italia la bella stagione sembra non voler arrivare per il momento.

Nel corso delle ultime settimane una costante ha di certo fatto intendere agli italiani che quella in arrivo potrebbe non essere una stagione estiva come le altre. Al centro di tutto una indicazione che arriva dalle condizioni meteorologiche di certo non proprio corrispondente alle aspettative. In genere, di questi tempi in molte regioni le spiagge sarebbero stata più che mai pieni. Oggi la situazione è molto diversa dalle stesse aspettative e non si ha ben chiaro quando il tutto possa cambiare.

Meteo giugno
Cosa dicono le prime previsioni del meteo di giugno – ecodibasilicata.it

Se si guarda ai giorni scorsi, per esempio, al ponte del 2 giugno, le ambizioni dei vacanzieri di giugno potrebbero rischiare di crollare del tutto, diventando addirittura qualcosa di non proprio avvincente. Il maltempo previsto e puntualmente verificatosi ha prodotto una consapevolezza, almeno per il breve periodo che ha distorto, il sogno di molti che pensavano di andarsene in vacanza tranquillamente in questo mese di giugno, magari risparmiando rispetto a luglio e agosto.

Brutte notizie per i vacanzieri di giugno: cosa dicono le previsioni per i prossimi giorni

Così come anticipato, insomma, le previsioni del tempo non risultano essere particolarmente incoraggianti per quanti proprio in questi giorni sono alla ricerca di qualche momento di relax, magari al mare. Proprio il meteo, infatti, racconta di un paese letteralmente spaccato in due da situazioni climatiche che potrebbero definirsi praticamente opposte. Da un lato il sole, parliamo del Sud del paese, magari macchiato da qualche nuvola. Dall’altro, al Nord, una emergenza che per il momento non accenna a fermarsi.

previsioni meteo giugno
Previsioni meteo di giugno: brutte notizie in arrivo – ecodibasilicata.it

Lo stesso discorso che può essere fatto per l’Italia vale in realtà per molti paesi europei. La situazione, infatti, potrebbe in qualche modo peggiorare tra Est europeo e nord Est italiano, così come pare vada per migliorare scendendo verso Sud. Al momento, insomma, non possono esserci programmi d’estate, per dire, in merito ai vacanzieri che abitualmente in questo mese scelgono di organizzare le proprie vacanze. La situazione, quindi, al momento sembra farsi davvero complicata.

In questa fase, dunque, per l’Italia, soprattutto, la situazione non può essere descritta come delle migliori. La condizione climatica dovrebbe sì migliorare, ma in ogni caso non consente, almeno al momento, una programmazione serie delle vacanze per questo mese di giugno. Gli italiani dovranno attendere, quindi, almeno un’altra settimana per comprendere come eventualmente muoversi nel breve periodo, tempo permettendo.

Impostazioni privacy