Bonus spesa alle mamme con ISEE entro 30.000 euro appena approvato, scade 15 aprile

Arriva un nuovo bonus spesa alle mamme che hanno un ISEE entro i 30.000 euro. Ecco i requisiti richiesti e come fare domanda.

Gran parte degli aiuti e sostegni pensati dal Governo e a livello locale mirano ad incentivare la genitorialità e la natalità. Si pensi ad esempio all’Assegno Unico o al Bonus asili nido.

Bonus spesa alle mamme
Le mamme con ISEE entro i 30.000 euro possono richiedere il nuovo Bonus per le mamme – ecodibasilicata.it

Ora le mamme con ISEE entro i 30.000 euro possono richiedere un nuovo bonus spesa, se hanno determinati requisiti. La scadenza è fissata per il 15 aprile. Ecco come fare domanda.

Come richiedere il Bonus spesa alle mamme

Le mamme con ISEE entro i 30.000 euro possono richiedere un nuovo Bonus spesa entro il 15 aprile 2024.

Si tratta di un aiuto pensato per le donne in gravidanza e i loro bambini dai comuni di Broccostella e di Campoli Appennino. L’aiuto si sostanzia in un voucher di un importo variabile da un minimo di euro 2.500 ad un massimo di euro 5.000 euro, assegnato a 318 mamme secondo la posizione in graduatoria.

I soldi del voucher  possono essere spesi dalle donne in maternità e con reddito ISEE non superiore a 30.000 euro per acquistare i prodotti necessari per il neonato:

  • pannolini usa e getta o lavabili 
  • salviette umide 
  • porta pannolini/mangia pannolini 
  • fasciatoio 
  • crema per il cambio pannolino 
  • bagnetto o adattatore per bagnetto 
  • forbicine per le unghie 
  • spazzola in setole morbide 
  • prodotti per l’igiene personale (shampoo, bagno schiuma) 
  • crema o olio corpo 
  • termometro per l’acqua 
  • telo/asciugamano 
bonus mamme come funziona
Come funziona e cosa comprare con questo bonus mamme spesa (ecodibasilicata.it)

Per la nanna:

  • culla/next to me/lettino 
  • sacco nanna 
  • dispositivi di sorveglianza per neonati 
  • lenzuola/copertine/trapunte 
  • luci e giostrine 
  • mobilio per cameretta 

Inoltre, per l’alimentazione del neonato:

  • coppette per l’allattamento 
  • tiralatte 
  • latte in polvere 
  • ciucci ed accessori 
  • biberon 
  • sterilizzatore 
  • scaldabiberon 
  • cuocipappa 

Per stare in casa:

  • cuscino da allattamento 
  • sdraietta 
  • palestrina 
  • seggiolone 
  • tappeto 
  • arredi e complementi di arredo per bambini 

Per gli spostamenti e i viaggi:

  • ovetto/duo/trio
  • seggiolino auto e/o ISOfix
  • passeggino ultraleggero
  • fascia
  • marsupio
  • borsa del cambio

Abbigliamento e biancheria per il neonato.

Bonus spesa alle mamme: come richiederlo
Come richiedere il bonus mamme spesa – ecodibasilicata.it

Possono usufruirne del Bonus spesa per le mamme, le donne che hanno superato la dodicesima settimana di gravidanza al 31 dicembre 2023 e che hanno questi altri requisiti: 

  • siano cittadine italiane, cittadine dei Paesi dell’UE o in possesso di regolare permesso di soggiorno
  • siano residenti in un comune della Regione Lazio
  • in caso di presenza di figli minori, questi siano in regola con l’obbligo della frequenza scolastica
  • siano residenti e/o domiciliate da almeno 5 anni in un immobile in forza di titolo giuridico
    regolarmente registrato (es.: proprietà, locazione, comodato, usufrutto, ecc.). 

Il Bonus spesa alle mamme con ISEE entro i 30.000 euro può essere richiesto esclusivamente per via telematica andando a questo link (https://webapp.regione.lazio.it/sostegnomaternita) e autenticandosi con il proprio SPID. Una volta indicati tutti i dati richiesti dalla procedura guidata, verrà prodotta la Domanda di Partecipazione che dovrà essere salvata, debitamente firmata con firma autografa della richiedente, caricata sulla piattaforma informatica ed inviata utilizzando cliccando su “Invia domanda” entro il 15 aprile 2024.

Impostazioni privacy