Basilicata: ottime notizie per i cittadini, Wi-Fi gratuito per i comuni della regione

Sono 115 i centri della Basilicata: grazie a un progetto voluto dalla Regione, i cittadini potranno avere il Wi-Fi gratuito. I dettagli dell’iniziativa.

La pandemia da Covid-19 lo ha fatto esplodere come caso in tutta la sua portata. Parliamo del digital divide. Questa problematica, incredibile alle soglie del 2024, continua ad essere una realtà persistente che mina l’accesso equo e universale alle tecnologie dell’informazione.

Wi-Fi gratuito, Basilicata
Wi-Fi gratuito in Basilicata – (ecodibasilicata.it)

Questo divario non solo riflette disparità economiche, ma evidenzia anche differenze nella distribuzione delle risorse tecnologiche tra regioni, comunità e individui. Oggi, per i cittadini della Basilicata, arrivano ottime notizie: Wi-Fi gratuito per i comuni della regione.

Molte comunità, anche nel nostro Paese, faticano ad accedere alle risorse digitali fondamentali. Questo divario geografico si traduce in un accesso limitato a internet ad alta velocità, dispositivi informatici e competenze digitali essenziali. In molte parti d’Italia, l’assenza di infrastrutture digitali adeguate continua a perpetuare il ciclo del sottosviluppo.

Il Digital Divide ha gravi conseguenze sociali ed economiche. Le comunità prive di accesso alle tecnologie digitali sono spesso escluse da opportunità educative, opportunità di lavoro e servizi sanitari migliorati. Inoltre, le disparità digitali possono amplificare le disuguaglianze preesistenti, creando un circolo vizioso di marginalizzazione.

Wi-Fi gratuito in Basilicata

Con l’incremento dell’istruzione online e delle opportunità di lavoro digitali, coloro che non hanno accesso a connessioni internet affidabili e dispositivi informatici si trovano in una posizione svantaggiata. Questo divario nell’accesso all’istruzione e al lavoro può contribuire a una segregazione socioeconomica più profonda. Per questo è una gran notizia ciò che arriva dalla Basilicata, una delle regioni che maggiormente si stanno sviluppando nel nostro Paese.

Wi-Fi gratuito in Basilicata
Matera tra le città coinvolte nel progetto – (ecodibasilicata.it)

L’avanzamento rapido delle tecnologie, come l’intelligenza artificiale e l’Internet delle cose, presenta nuove sfide nel ridurre il divario digitale. La necessità di garantire che queste innovazioni siano accessibili a tutti è essenziale per evitare ulteriori disuguaglianze tecnologiche. Ora arriva l’intesa tra Regione Basilicata e Vodafone per i servizi digitali legati alla promozione turistica. Sono 115 al momento i paesi della Basilicata “coperti dal servizio. Di cosa si tratta?

Il 93% dei comuni lucani, compresa la città di Matera, gode già di questa importantissima misura. Nella Capitale Europea della Cultura 2019 il segnale Wi-Fi gratuito della Regione arriva all’interno dell’area turistica dei Sassi. Tre gli assi portanti del progetto: copertura Wi-Fi in 115 comuni lucani; sviluppo di un sistema di autenticazione e accesso dedicato innovativo basato sul concetto di “Proximity Marketing; portale Analytics per il turismo.

Questi i numeri, già molto importanti, del progetto: circa 5.000 nuovi contatti da utilizzare per eventuali iniziative di promozione turistica nazionale ed internazionale; il 50% delle persone collegate rientra nella fascia 25-44 anni; circa il 45% delle persone rimane collegata al sistema Wi-Fi da 1 ora a oltre 3 ore; 9.26 di terabyte scaricati come media giornaliera.

Impostazioni privacy