Basilicata, le migliori scuole del Sud Italia: ecco i risultati del rapporto ufficiale

Scopriamo quali sono le migliori scuole della Basilicata: ecco il rapporto completo, sulle scuole superiori della regione.

I dati pubblicati da Eduscopio hanno evidenziato la classifica delle migliori scuole lucane. Si tratta di un rapporto annuale che coinvolge tutte le regioni italiane e permette di individuare le scuole che hanno i punteggi più alti.

Migliori scuole della Basilicata
Qualità dell’offerta formativa (Ecodibasilicata.it)

La valutazione tiene conto di una serie di fattori che permettono di stilare la classifica finale. L’indagine della Fondazione Giovanni Agnelli sulla qualità delle scuole superiori in Basilicata ha portato alla luce dei dati estremamente interessanti.

Le migliori scuole della Basilicata

La classifica delle migliori scuole stilata ogni anno da Eduscopio ha lo scopo di monitorare il livello di preparazione degli studenti che escono dai vari istituti. La valutazione viene fatta prendendo in considerazione molteplici fattori, tra cui la preparazione per l’università o per il mondo del lavoro dopo il diploma.

qualità dell'offerta formativa
Migliori scuole della Basilicata (Ecodibasilicata.it)

Grazie a queste indagine è possibile trarre delle indicazioni sulla qualità dell’offerta formativa di alcune scuole, permettendo a genitori e studenti di individuare quelle migliori per le proprie esigenze. Allo stesso tempo, questo confronto permette agli istituti di migliorare la propria proposta formativa per scalare posizioni in classifica.

Nell’area del potentino l’istituto “Da Vinci-Nitti” è uno dei migliori tra quelli che appartengono all’indirizzo Tecnico Economico. Pare infatti che il 41% dei diplomati riesca ad inserirsi nel mondo del lavoro.

L’istituto “Camillo D’Errico” di Palazzo San Gervasio invece garantisce un tasso occupazionale del 30%. A Moliterno, c’è l’istituto “Petruccelli-Parisi” dove il 57% dei diplomati riesce a superare con successo il primo anno universitario.

Per quanto riguarda il settore alberghiero l’istituto che spicca in quest’indagine è “Umberto di Pasca” di Potenza dove il 68% dei diplomati riesci a trovare uno sbocco nel mondo del lavoro. Tra gli istituti professionali uno dei migliori è a Matera, parliamo dell’Istituto “Da Vinci- Morra” dove l’indice di occupazione e del 57%.

Licei

Per i licei invece il migliore è il liceo classico di Venosa, che fa registrare un tasso del 92% degli alunni che prosegue con il percorso universitario e supera con buoni risultati il primo anno. È opportuno segnalare anche il liceo scientifico “Federico II” di Melfi dove il voto medio della maturità è 81,5”; mentre al liceo “Galilei” di Potenza il voto medio di 79/100.

Si tratta di dati incoraggianti soprattutto alla luce del rapporto Svimez, dove si sottolinea come l’emergenza del lavoro e dello spopolamento rischiano di ampliare ulteriormente il divario che c’è tra le regioni meridionali e quelle settentrionali.

Impostazioni privacy